Ultras arrestato a Carrara: i primi dettagli

Emergono nuovi dettagli sugli scontri che ieri hanno portato all’arresto di un ultras dell’Alessandria.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Secondo le prime ricostruzioni, alla rotonda di Turigliano (a due km dallo stadio) un gruppo di tifosi dei Grigi ha strappato lo striscione appeso dai supporter della Carrarese per invitare tutti i tifosi a seguire la squadra toscana. Raggiunto lo Stadio dei Marmi, poi, gli alessandrini avrebbero cercato di venire in contatto con la tifoseria avversaria e gli agenti di Polizia sono intervenuti con una carica di alleggerimento per separarli.

Durante la carica uno degli agenti sarebbe finito a terra ed un ultras dell’Alessandria lo avrebbe colpito più volte con una cintura. Il supporter dei Grigi è stato subito fermato ed oggi ci sarà l’udienza di convalida del fermo. Non si conoscono ancora le sue generalità.