Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Non solo Caturano. Per l’attacco piace molto Romero

Sembra proprio che il DS dei Grigi Fabio Artico non sia soddisfatto dell’attacco. Non è cosa ignota, infatti, che si produca poco in area di rigore. E così, dopo Caturano, l’ex capitano dell’Alessandria ha trovato il nome adatto per risollevare le sorti dell’Alessandria. Per fare ciò non si dovrà cambiare modulo perché il primo ingresso sarà quello del sostituto di Andrea Cambiaso.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si tratta di Niccolò Romero, al momento tesserato nel Sudtirol. Romero è un giocatore imponente di 2 metri che in area di rigore ha sempre i tempi di inserimento giusti e, soprattutto, segna. Al Moccagatta Romero ha sempre fatto del male ai Grigi. Il classe 1992, inoltre, è di Genova e quindi Alessandria, per lui, sarebbe un riavvicinamento a casa.

Entrambi gli attaccanti, in ogni caso, arriverebbero prima della partita contro la Carrarese perché, al momento, Eusepi è ancora ai box per il problema al ginocchio e l’unico giocatore oltre ad Arrighini sarebbe Pandolfi. Caturano, per ora, non ha giocato in questa stagione ma Romero arriverebbe pronto per essere utilizzato subito.

Ma oltre a questi ingressi Artico avrà il compito di vendere alcuni giocatori. Si tratta di Agostinone, destinato al Lecco dell’ex D’Agostino, Akammadu, che rende pochissimo, e di Gjura, altamente dannoso quando è in campo.