La Juventus soccombe in casa contro il Barcellona

La Juventus soccombe in casa contro un super Barcellona che si impone per 2-0 allo stadio Moccagatta di Alessandria. Le ragazze bianconere non sono quasi mai entrate in partita subendo sempre il gioco delle iberiche che avrebbero potuto segnare molte reti.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La partita

Parte forte il Barcellona che mette in difficoltà la Juventus già dopo 7 minuti di gara con Hansen che sfiora la traversa. Al 13’ Puntellas tenta di sbloccare il risultato ma Giuliani para facilmente. Un minuto dopo Stašková di testa sfiora la rete di pochissimo. Al 20’ Guijarro a portiere battuto sbaglia angolazione mandando la palla sul fondo. Al 24’ Paños si supera sulla conclusione di Cernoia. Al 27’ Hermoso sbaglia clamorosamente tutto ad un metro dalla porta tirando la palla direttamente addosso a Giuliani. Al 40’, però, la difesa bianconera sbaglia tutto e Putellas riesce a sbloccare il risultato nonostante Gama cerchi di immolarsi sulla porta.

Secondo tempo che inizia con la Juventus un po’ più reattiva. Al 54’ prima sostituzione per la Juventus: fuori Stašková e dentro Aluko. Poi il Barcellona torna ad attaccare costringendo la Juve a difendere per buona parte del secondo tempo. Al 68’ Putellas tenta il sinistro ma Giuliani è attenta. Subito dopo fuori Rosucci e dentro Junge Pedersen. All’70’ primo cambio nel Barcellona: fuori Guijarro e dentro Oshoala. Passano due minuti ed al 72’ il Barcellona raddoppia con il colpo di testa di Torrejon su assist di Putellas. A 5 minuti dalla fine il Barcellona sostituisce Sanchez con Ouahabi. All’86’ rosso diretto per Maria León per un brutto fallo al limite dell’area di rigore. La punizione viene tirata potentemente da Cernoia che, però, manda la palla sul fondo. Subito dopo il Barcellona sostituisce Hermoso con Andújar e la Juve, invece, Hyyrynen con Sikora.

Il tabellino di Juventus-Barcellona

Juventus

Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Rosucci, Galli, Caruso; Stašková, Girelli, Cernola. A disposizione: Bačić, Sikora, Franco, Aluko, Junge Pedersen, Panzeri, Bragonzi.

Barcellona

Paños; Torrejón, Van Der Gragt, Maria León; Guijarro; Hamraoui, Putellas; Graham Hansen, Sánchez; Hermoso, Caldentey. A disposizione: Font, Serrano, Bonmati, Ouahabi, Pereira, Andújar, Oshoala.

Marcatrici: Putellas (B)

Espulse: Maria León

Note: Temperatura ottimale, 23º circa. Stadio completamente esaurito in ogni settore, circa 6 mila spettatori.