Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

I “numeri” di Di Masi non finiscono mai

massimo-cerriE così , dopo D’Agostino, anche Cerri, come anticipato sul nostro sito, è andato.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Un altro che non rimpiangeremo.

I numeri del Presidente sono da Guinness dei primati: in 6 anni 11 allenatori, 4 direttori sportivi e un numero imprecisato (sicuramente superiore a 100) di calciatori….. e 6 anni di serie C.

Adesso ci beccheremo questo tal Alessandro Soldati che di esperienza nel ruolo non mi pare averne maturata molta: un’altra scommessa, un altro salto nel buio.

Le scelte di mister Colombo e di Soldati ci dicono qualcosa di quale squadra, di quale impegno si vuole portare avanti per l’Alessandria del domani? Al di là delle parole, quale progetto si vuole costruire per il futuro?

La mia impressione è che si continui a navigare a vista, con delle “non scelte” che possono forse garantire la sopravvivenza economica dell’Alessandria calcio, ma che non prefigurano di sicuro, in tempi brevi, il ritorno ad una lotta di vertice per il salto di categoria.

Sembra di assistere ad uno di quei giochi di società che facevamo da bambini.

C’è una squadra da ricostruire, un pubblico da riconquistare, un nome, un blasone ed una storia da onorare.

Qualcuno si degnerà di dirci a cosa andiamo incontro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *