Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Sotto la neve … medaglie

26951869_1647601341973709_775105329770292750_oSi sono svolti lo scorso week end ad Alagna Wold e Riva Valdobbia i “Play the Games” Special Olympics, validi come campionati regionali invernali 2018. A sfidarsi nello sci alpino, nello snowboard, nello sci di fondo e nella corsa con le racchette da neve 125 atleti in rappresentanza di nove società piemontesi. A portare la bandiera dei Cissaca Bulls Gianluca Perrone, alla sua terza partecipazione alla kermesse valsesiana. Nemmeno le proibitive condizioni meteo hanno limitato la performance del Toro mandrogno che ha gareggiato in tutte e le tre discipline dello sci alpino con ottimi piazzamenti. Le medaglie d’argento nel SuperG e nello Slalom Gigante e il bronzo nello Speciale raccontano di un Gianluca già in ottima forma e pronto per l’appuntamento clou del 2018: la 29a edizione dei Giochi Nazionali invernali Special Olympics che si terranno a Bardonecchia nel mese di marzo. “Una soddisfazione grandissima” racconta Michele Perrone, nel doppio ruolo di padre e Tecnico Sport Invernali dei Bulls, “Gianluca pur essendo ipovedente è riuscito, memorizzando il percorso e con le mie indicazioni via interphone da bordo pista, a prevalere su avversari molto agguerriti”. Un successo sotto ogni punto di vista che conferma, ancora una volta, quanto importante possa essere ragionare sullo sport come strumento di inclusione sociale della persona disabile. Gianluca non si ferma e torna ad allenarsi in palestra con la palla a spicchi in preparazione al match di esordio nello Special Basket 2018, previsto a febbraio al PalaFolis di Pino Torinese.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Foto: frozenlight

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *