Di Masi è finito nel presepe

Nella giornata di mercoledì 7 dicembre, a Palazzo Monferrato, situato in via San Lorenzo ad Alessandria c’è stato un evento unico nella sta storia: Amedeo Mango, rappresentante degli artigiani ospiti del ‘Ponte di Natale’ ad Alessandria ha consegnato al Presidente dell’Alessandria Calcio Luca Di Masi una statuetta raffigurante il numero uno della società grigia: mai nessun rappresentante della società di Spalto Rovereto, nella sua storia, ha ricevuto tale onorificenza.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il Presidente Di Masi, visibilmente emozionato e sorridente ha dichiarato: “sono emozionato, mai avrei pensato di diventare un personaggio del presepe. Sono orgoglioso di rappresentare Alessandria e l’Alessandria anche in questo scenario particolare. Certo, le imprese dell’Alessandria in Tim Cup hanno fatto conoscere e amare i Grigi ovunque. Sarebbe bello che si allargasse sempre di più il raggio di conoscenza dell’Alessandria. Stiamo lavorando, bene, per questo: l’anno scorsio i Grigi sono diventati celebri per qualcosa fuori dall’ordinario, quest’anno ci stiamo provando. A fare qualcosa di grande, ma anche di normale e a portare il nome dei Grigi e di Alessandria città fuori dalla regione”. 

 

 

Lascia un commento