Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

DISEGNO UMORISTICO E MUSICA IN ALESSANDRIA NUOVA PROPOSTA DELL’ISOLA RITROVATA

sabato 24 settembre alle ore 18,30 vernice della mostra dei disegni di MASSIMO CAVEZZALI a cui farà seguito in serata il concerto di PAOLO GERBELLA; nelle settimane prossime arriveranno MAX MANFREDI in versione letteraria, poi FABIO ZUFFANTI con il suo recente libro, quindi la musica di CLAUDIO CRISTOFERONE; all’orizzonte eventi di poesia e teatro e letteratura
L’approdo naturale di quanti amano partecipare ad iniziative vivaci e di buona qualità culturale è l’Isola Ritrovata in Via santa Maria di Castello 8 in Alessandria, capace di offrire una programmazione settimanale, ideale per quanti non si accontentano delle effimere organizzazioni a cadenza annuale.
Uno sforzo organizzativo costante, apprezzato tanto dal pubblico quanto dagli interpreti di primo piano della scena artistica non soltanto musicale, frutto delle scelte del presidente Ezio POLI coadiuvato da Claudio BRAGGIO.
La nuova stagione 2016/2017 proseguirà sabato 24 Settembre, con l’esposizione “FilosAfario o FilosOfario… BOH !?!” con opere originali del disegnatore Massimo CAVEZZALI, curata da Stefano GIRALDI, con vernice alle ore 18,30 (e quindi cena leggermente ritardata); in serata si esibirà il poliedrico Paolo GERBELLA, che afferma di sentirsi più scrittore che musicista, a sottolineare sensibilità che si compenetrano, come accade in modo mirabile nel progetto “Io, Dino.”, proposto al Premio Tenco 2015.
Trasversale, imprendibile sotto un’etichetta, vagabondo dalla musica al teatro, dalla letteratura alla didattica, Max MANFREDI, artigiano di musica e parole, racconterà di viaggi, climi, città e metropoli, storie d’amore e di disincanto il prossimo venerdì 30 settembre affascinerà con la sua parola recitata.
Cantautore con incursioni in campo letterario, Fabio ZUFFANTI sarà all’Isola Ritrovata sabato 8 Ottobre per presentare la sua recente fatica editoriale “Il giorno sottile”, dialogandone con Claudio BRAGGIO.
Claudio CRISTOFERONE, tortonese che alterna le attività musicali agli studi filosofici, invece sarà sul palcoscenico sabato 15 ottobre; sta ottenendo successo con lo spettacolo “ciao amore ciao”, di cui è autore dei testi, attuato con la collaborazione di Renzo Sicco di Assemblea Teatro Torino, e le musiche sono state scritte con Simone Lisino.
Inoltre sono allo studio altri appuntamenti dedicati alla poesia, alla letteratura, al cinema, all’arte ed a tutto quanto possa aiutare ad allargare l’offerta culturale ed artistica della città in modo divertente e condiviso.
Ogni serata è anticipata dalle ore 20,15 circa dalla “Cena degli Artisti sopra la Nebbia” a cui si partecipa previa prenotazione telefonando al 3331345751, mentre le serate avranno inizio dopo le 21,30 salvo variazioni specificate.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *