Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

I Tori se la cavano anche senza palla a spicchi

HG 2Sono abbastanza rare le occasioni di indossare le ginocchiere per i Bulls che quando si trovano una rete davanti a metà campo restano sempre un po’ perplessi, ma se i risultati sono quelli di sabato scorso allora forse è il caso di cimentarsi più spesso con bagher e palleggi. Al PalaRivetti di Biella i Tori esordiscono ai Campionati Regionali di pallavolo unificata Special Olympics contro l’ASD Passeportout di Varallo Sesia. Sin dai primi scambi si mette in evidenza il capitano Samantha Scioscio, molto precisa in ricezione e altrettanto efficace al servizio e il primo successo di giornata non tarda ad arrivare. Nel secondo match del girone di qualificazione è la formazione dell’Asad Gialla a mettere in difficoltà Bragato e soci che stentano a trovare fluidità nel gioco d’attacco. Dopo il time-out di coach Cinzia Ollari i Tori ritrovano il bandolo della matassa e conquistano con relativa facilità la seconda vittoria. In semifinale è la formazione torinese del “Fuori Onda” a mettere paura ai madrogni che nel primo set subiscono un parziale di 8-1. L’inserimento di Fishta al posto di Stasio, leggermente falloso negli attacchi da zona 4, riporta concretezza nel gioco. La 17enne Giorgia Locci, al suo esordio ufficiale con i Bulls, decide di non far cadere più nulla e porta i compagni in finale senza concedere set agli avversari. Finalissima contro i padroni di casa dell’Asad Blu che viaggia sul filo dell’equilibrio fino alla metà del primo set. Sul 14 pari Scioscio inanella una serie di servizi vincenti che portano ad un break importante ed il primo set è appannaggio dei Tori. Anche Petrozzi, per l’occasione in veste di partner, offre il suo contributo in regia e il set decisivo si chiude sul 25-17. Un titolo di Campioni Regionali Special Olympics, conquistato con un percorso netto di 4 vittorie su 4 incontri senza concedere nemmeno un set, da condividere anche con l’assistant coach Monica Gola. Questo sabato i Bulls tornano alla palla a spicchi in occasione del triangolare di basket unificato “Meeting Vivere Sport” di Chieri.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *