Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Alessandria e Padova si spartiscono la posta in palio, al Moccagatta è 1-1

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

IMG_6510La prima partita del 2016 dell’Alessandria Calcio è terminata con un pareggio nel match casalingo contro il Padova. Una gara difficile per i grigi, contro un Padova messo bene da Pillon. Il binario di sinistra dei grigi è in difficoltà con Sabato e Fischnaller spesso in difficoltà sulle offensive avversarie, ed è proprio sulla sinistra difensiva che gli ospiti costruiscono il gol del vantaggio con una grande apertura di Petrilli, per Ilari, palla rasoterra con Altinier, che si fa trovare nel posto giusto al momento giusto realizzando il gol del vantaggio con un piattone nell’angolino. I grigi si organizzano e trovano qualche azione pericolosa impensierendo Petkovic, ma spesso le occasioni arrivano da lontano. Bocalon è inoperoso, anche per le scarse palle giocabili che gli arrivano; il Padova, tutto sommato, controlla bene il campo. La ripresa vede poche azioni degne di cronaca con il pareggio importante dell’Alessandria realizzato da Marconi su punizione di Vitofrancesco. La stanchezza aumenta con le gambe e la testa che vengono meno lucide.

Il Cittadella è stato battuto in casa dal Sudtoril con il conseguente aggancio in classifica, da parte dell’Alessandria, a quota 32 punti; ma la formazione veneta termina il girone di andata al primo posto in classifica per la vittoria nello scontro diretto.

Ora venerdi per la squadra di Gregucci inizia il girone di ritorno:: ore 20.00 contro la Feralpisalò in trasferta.

Alessandria in campo con la consueta divisa grigia, Padova in completa tenuta rossa. In tribuna centrale presente il Presidente del Torino Urbano Cairo.

Al 13′ lancio di Morero per Marras ma il centravanti non controlla la sfera e Petkovic può bloccare. Azione dubbia il area grigia al 14′ quando Neto Pereira entra in area e viene fronteggiato da Morero, finisce a terra ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 19′ vantaggio del Padova: lancio in profondità per Ilari, su apertura di Petrilli, palla in orizzontale, rasoterra per Altinier che di piatto deposita in rete.

Al 22′ colpo di testa di Sosa, da calcio d’angolo, palla alta. Al 28′ destro rasoterra di Fischnaller, servito da Marras, parata a terra di Petkovic. Al 29′ tiro di Nicco da fuori area Petkovic, alza oltre la traversa. Al 34′ tiro di Fischnaller, da fuori area, palla fuori di poco,

Al 47′ tiro di Petrilli, dal limite dell’area, palla alta. Al 59′ il pareggio dell’Alessandria con il colpo di testa di Marconi, su punizione di Vitofrancesco. Al 75′ Altinier ha la palla del vantaggio, solo davanti a Vannucchi, conclude dall’interno dell’area piccola, ma il tiro del centravanti è bloccato dal portiere grigio.

 

ALESSANDRIA-PADOVA (1-1)

ALESSANDRIA: Vannucchi, Celjak [68 Iunco], Sabato, Vitofrancesco, Morero [46. Sirri], Sosa, Marras, Nicco, Bocalon, Branca, Fischnaller [46. Marconi]. A disp: Nordi, Picone, Terigi, Sperotto, Loviso, Mezavilla, Boniperti, Cittadino. All: Gregucci Angelo Adamo

PADOVA: Petkovic, Dionisi, Favalli, Bucolo, Diniz, Medina, Ilari, Corti, Altinier, Pereira Neto De Sousa, Petrilli [91.Mazzocco]. A disp: Favaro, Dell’Andrea, Anastasio, Ramadani, Giandonato, Turea, Aperi, Cunico, Bearzotti. All: Pillon Giuseppe

Arbitro: Strippoli (Bari) [Berti-Trovarelli]

Ammoniti: 20. Diniz [P]; 44. Morero [A]; 50. Dionisi [P]; 58. Corti [P]; 70. Nicco

Angoli 9-1

Recupero: 0 + 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *