Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

JUNIORES: L’EUROBEV SI AGGIUDICA IL DERBY ALESSANDRINO

eubevDa una parte un’Auroracalcio che non si è mai arresa, che ha sempre cercato di restare in partita anche approfittando dei cali di tensione e dei momenti di rilassamento degli avversari; dall’altra un’Europa Bevingros che incanala subito nel giusto verso la sfida, segnando un paio di reti e andando vicina a metterne dentro almeno altrettante, per poi commettere qualche leggerezza che permette ai padroni di casa di continuare a sperare. Sollecitata dal pericolo di aggancio la squadra di Mirko Russo ha prontamente reagito mettendo di nuovo un buon margine di vantaggio tra sé e gli aurorini. Avrebbe potuto essere anche più consistente la differenza reti della sfida ma sia nella prima frazione di gioco (bella conclusione di Hicham su punizione e botta senza fortuna di Oukhssas) che, soprattutto, negli ultimi venti minuti di gara l’EuroBev è andata almeno cinque o sei volte vicinissima al gol, con conclusioni di D’Amico, Bammou, Mora e Prince, a volte pregevoli e a volte sciagurate. Prosegue dunque con passo deciso la marcia della società di Stefano Giacchero verso i piani alti della classifica: sabato prossimo al Ferrari arriva la Castelnovese, coinquilina al secondo posto. Mister Russo chiederà ai suoi ragazzi di dimostrare che quel primo posto negato per ora solamente da un discutibile 3 a 0 a tavolino causato da futili motivi burocratici sia assolutamente alla loro portata.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

 

Auroracalcio: Olivero, Larosa, Bouamri, Grosso O. (8’ st Hoxha), Xassan, Degasperi (24’ st Romeo), Correnti (38’ st Amato), Zanda, Grosso G., Penna, Puleo ((11’ st Venticinque). All. Grimaldi.

Europa Bevingros: Conza, Touati A., Boschiero, Birbiglia, Berberi, Russo M., Hicham (14’ st D’Amico), Salerno (2’ st Sina), El Khalqi (29’ st Prince), Oukhssas (31’ st Mora), Trisoglio (6’ st Bammou). All. Russo.

 

Reti: 10’ pt Birbiglia, 12’ El Khalqi, 19’ Penna, 25’ Boschiero, 3’ st El Khalqi, 49’ Xassan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *