Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Il tifo, la nostra arma in più

DSC_4627Il derby col Novara ha regalato grandi emozioni.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Un rigore sbagliato, pali, traverse, espulsione, una rissa sfiorata tra i giocatori.

Insomma, tutti gli ingredienti di una partita vecchio stampo, degna della tradizione del mitico, leggendario quadrilatero.

Dopo il penalty fallito ed il vantaggio degli ospiti l’impressione è stata che il Novara potesse chiudere la partita.

Senza il rigore fallito, la storia della partita avrebbe potuto essere ben diversa.

Con gli azzurri rimasti in dieci, l’Orso è cresciuto e ha sfiorato il successo.

Che dire allora?

La nostra impressione è che il Novara (squadra con una pretesa impalcatura da serie B) sia attualmente una formazione più completa, equilibrata; l’Alessandria ha dato maggiormente l’idea di un cantiere in costruzione.

La strada è ancora lunga, ma è chiaro che sarà molto dura: le concorrenti sono molto agguerrite ed ambiziose.

Monza e Pavia appaiono attualmente le candidate più attrezzate per puntare al vertice della classifica.

C’è tutto il tempo per costruire i grandi obiettivi.

Finalmente abbiamo visto il Moccagatta come piace a noi: tanti tifosi, con una Curva Nord che ha sostenuto la squadra incessantemente per 90 minuti.

Il grande cuore grigio: questa può essere la nostra arma in più per puntare in alto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *