Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Al Moccagatta il derby è dei Grigi. Battuta la Juventus

ALESSANDRIA – Il derby del Moccagatta dice Grigi. Sono, infatti, i ragazzi di Mister Gregucci a vincere contro la Juventus U23 grazie all’unica rete segnata.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Primo tempo decisamente noioso con un gioco spesso interrotto perché i giocatori bianconeri sono quasi sempre per terra. Unica vera occasione al 38’ col colpo di testa di Cosenza. Bucosse, però, si salva.

Il secondo tempo è molto più cattivo agonisticamente ma, nonostante diverse occasioni (quasi tutte per la Juventus) nessuna squadra riesce a segnare grazie, soprattuto, ad un super Pisseri. All’80’, però, nel miglior momento per la formazione bianconera, Eusepi ci mette la zampata sotto porta sbloccando il risultato. 

La partita

Le squadre si studiano per il primo quarto d’ora poi, al 15’, Brighenti tira violentemente con il sinistro ma Pisseri, prontamente, si rifugia in corner. Al 20’ giallo per Scognamillo per un fallo su Rafia. L’unica vera occasione del primo tempo, però, arriva al 38’ quando Castellano, dalla bandierina di destra, crossa in area. Cosenza colpisce di testa ma Bucosse si salva. 

Al 49’ Fagioli costringe Pisseri agli straordinari ma il portiere grigio è particolarmente reattivo. E proprio Pisseri un minuto dopo è nuovamente pronto a mettere in angolo per salvare il risultato. Al 58’ giallo per Ranocchia. Al 57’ Pisseri, in gran spolvero, interviene due volte sui tiri di Rafia salvando il risultato. Al 68’ Eusepi recupera palla e percorre tutto il campo. Passa la palla a Rubin che serve Arrighini che, a sua volta, scodella in area, di nuovo, per Eusepi. Interviene, però, Felix Correia che mette in corner. Al 70’ giallo per Fagioli. Al 74’ è nuovamente Pisseri a farsi vedere sul tiro di Fagioli. Al 78’ la vera occasione per la Juventus. Felix Correia accelera palla al piede e colpisce in pieno la traversa. All’80’ è Eusepi a metterci la firma e sbloccare il risultato e far sorpassare in classifica la Juventus.

Il tabellino di Juventus U23-Alessandria

Juventus U23 (3-4-2-1): Bucosse; Coccolo (dal 90’ Mosti), Capellini, Delli Carri; Felix Correia, Ranocchia (dal 76’ Petrelli), Peeters, Wesley (dal 76’ Barbieri); Rafia, Fagioli; Brighenti. A disposizione: Garofani, Triano, Alcibiade, Parodi, Barrenechea, Tongya Heubang, Leo, Riccio, Raina. Allenatore: Lamberto Zauli.

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Scognamillo (dal 46’ Blondett), Cosenza, Prestia; Parodi, Casarini (dal 70’ Chiarello), Castellano, Di Quinzio, Celia (dal 66’ Rubin); Eusepi (dal 90’ Stijepovic), Arrighini (dal 70’ Corazza). A disposizione: Crisanto, Podda, Crosta, Macchioni, Mora, Poppa. Allenatore: Angelo Adamo Gregucci.

Marcatori: Eusepi (A).

Ammoniti: Scognamillo (A), Ranocchia (J), Fagioli (J).