Grigi, le pagelle contro il Renate

Non solo tre punti in classifica. I Grigi di Mister Scazzola hanno dominato per tutti i minuti di gioco contro il Renate. Impossibile trovare uno in campo che non abbia fatto bene. Anzi, uno ci sarebbe: l’arbitro. Ma quello sarà oggetto di una valutazione a parte.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Valentini 6: Non viene quasi mai chiamato in causa ma è sempre vigile ed attento.

Dossena 6: Non sfigura ma non viene quasi mai chiamato in causa perché i Grigi attaccano per tutta la partita.

Sciacca s.v.: Troppo pochi i minuti giocati però entra con il piglio giusto.

Cosenza 7: Un mastino che ringhia e lotta per tutti i 90 minuti in cui è in campo. Si guadagna l’affetto dei suoi tifosi con alcune azioni degne di nota. Vicinissimo al goal.

Prestia 6,5: Con Cosenza in campo lui si sposta a sinistra ed è sicuro perché con un giocatore così accanto non si può fare male, anzi. Una grande prestazione.

Cambiaso 6,5: Una grande prestazione per il giovane giocatore ligure. Avrebbe potuto segnare un goal in almeno due occasioni.

Cleur s.v.: Troppo pochi i minuti giocati però entra con il piglio giusto.

Suljic 7: A centrocampo lotta con il coltello fra i denti per tutto il tempo. Serve i suoi compagni e difende sempre.

Gazzi 7: Oggi al Capitano mancava solo di fare il portiere e poi avrebbe giocato in ogni posizione possibile. La solita prestazione di sostanza caratterizzata da un grande lavoro per la squadra. Recupera palloni, lotta e serve i suoi compagni.

Castellano s.v.: Troppo pochi i minuti giocati però entra con il piglio giusto.

Celia 7: Cross per i compagni, tiri in porta, difesa ed attacco. Scazzola lo ha voluto ed i tifosi dei Grigi lo stanno apprezzando ogni volta di più.

Chiarello 6,5: Ha diverse occasioni per sbloccare il risultato ma in porta c’è un super Satalino. Attacca, difende e lotta per tutto il tempo in cui è in campo.

Casarini 6: Entra col piglio e la cattiveria giusta. Avrebbe meritato di giocare di più.

Arrighini 8: È il migliore in campo. Segna il goal della vittoria ma avrebbe potuto segnarne almeno altri 8-9. Lotta per 90 minuti. Finalmente un attaccante da Grigi.

Eusepi 7: Lotta ed attacca fino alla fine. Esce tra gli applausi della Nord per il gran lavoro fatto dall’attaccante grigio.

Sartore s.v.: Troppo pochi i minuti giocati.

Mister Scazzola 7,5: Lui che ha indossato la maglia grigia conosce i desideri della Nord ed oggi accontenta i suoi tifosi guidando i suoi ragazzi in una prestazione di assoluto dominio.