Gatti (Pres. Piacenza): “Mettono regole nuove ma sono dei pagliacci”

Gatti È visibilmente alterato per la sconfitta il Presidente del Piacenza Marco Gatti al termine della finale playoff persa per 2-0 contro il Trapani. Il motivo è molto semplice: è salita una squadra che non paga nemmeno i giocatori che, infatti, hanno messo in mora la società. Una squadra che, stando alle nuove regole, non potrebbe nemmeno iscriversi al prossimo campionato per via delle irregolarità amministrative.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Continuano a mettere regole nuove e poi non si rispettano nemmeno quelle vecchie – ha detto Marco Gatti in sala stampa al collega Lorenzo Carini –, sono tutti dei pagliacci. La nostra intenzione è di ripartire da Franzini che in questi 3 anni ha fatto benissimo, dopo il CDA ci incontreremo con il mister ma penso non ci saranno problemi. Mi auguro che possa essere il nostro allenatore anche il prossimo anno”.

Come dargli torto? Se una squadra non è in regola non può e non deve essere promossa.