Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Serie c: il 4 giugno la decisione

Il Ministro Spadafora ha annunciato ai giornalisti che il Consiglio Federale della FIGC si svolgerà il prossimo 4 giugno.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

In quella sede saranno decisi i destini dei campionati di serie B e C.

In particolare, per la terza serie, il Direttivo di Lega Pro intende proporre la sola disputa di playoff (in teoria a 28 squadre) e playout, con promozione diretta delle prime in classifica e retrocessione diretta delle ultime.

Infatti, se si dovesse ripresentare l’ipotesi di ripartenza “normale” del campionato (così come formulata proprio dalla FIGC) è probabile che per la ripresa della stagione si dovrebbe attendere fino agli inizi di luglio, in modo tale da concedere ai club maggior tempo per adeguarsi alle misure imposte dal protocollo e per riorganizzarsi in vista della ripresa (alcune società avevano infatti già rescisso alcuni contratti con i giocatori).

Da qui però, visto che la FIGC ha imposto al 20 di agosto il termine ultimo per la conclusione dei campionati, rimarrà ben poco tempo per recuperare tutti i match e si fa quindi sempre più avanti l’ipotesi  di disputare direttamente play off e play out, senza completare la stagione regolare.