Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Grigi, ecco la ‘cura Gregucci’. Battuto il Pontedera

La cura di Gregucci si vede. I Grigi battono il Pontedera in trasferta. Netto dominio grigio nel primo tempo che non segnano ma dominano per tutti i 45 minuti. Soffrono, invece, i toscani. Nel secondo tempo i Grigi continuano a pressare. Al 78′, però, Martignago, senza dubbio il migliore in campo, sblocca il risultato.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La partita

Partono subito forti i Grigi. All’8′ l’Alessandria conquista una punizione dal limite dell’area. Sul punto di battuta va Suljic che calcia perfettamente. Sarri, però, devia in angolo. Il Pontedera fatica. Al 13′ Piana perde palla ed entra in scivolata su Martignago. Giallo per il difensore dei toscani. I Grigi continuano a chiudere bene gli spazi e a fare soffrire i padroni di casa. Al 24′ occasione per l’Alessandria con il cross di Cleur. La difesa, però, si libera. Al 26′ nuovo giallo per i toscani: ammonito Caponi. Al 28′ Chiarello ci prova di testa ma manda la palla lontano dalla porta. Continua ad attaccare l’Alessandria con Eusepi che al 33′ prova il cross al centro. Piana, però, allontana. Un minuto dopo ci prova Celia dalla distanza ma la palla finisce fuori. Al 37′ fallo di Cleur su Risaliti. Giallo per il centrocampista grigio. Al 45′ Sarri blocca il cross di Gazzi.

Al 50′ Martignago tenta la conclusione ma la palla finisce alta. Subito dopo Eusepi cade in area ma l’arbitro lascia proseguire. Il Pontedera non riesce ad impostare perché i Grigi spingono e lottano. Al 58′ prima occasione per il Pontedera con Mezzoni. Cleur, però, allontana la palla senza difficoltà. Al 61′ giallo per Mezzoni. Al 63′ fuori Chiarello per Di Quinzio. Nel Pontedera, invece, fuori Visconti per Ropolo. Al 66′ fallo di Ropolo su Martignago. Giallo per il giocatore toscano e punizione interessante per i Grigi. Ci prova Di Quinzio ma la palla è troppo debole. Al 70′ occasione per Dossena ma il suo cross viene bloccato da Sarri. Al 72′ De Cenco, su cross di Ropolo, manda la palla fuori di pochissimo. Un minuto dopo fuori Bruzzo e Mezzoni per Bernardini e Pavan. Al 75′ Eusepi, servito da Di Quinzio, ci prova di testa. Sarri blocca. Subito dopo fuori Gazzi per Casarini. Al 78′ i Grigi sbloccano la gara con il goal di Martignago che sfrutta un grosso errore di Bernardini che regala letteralmente la palla all’attaccante grigio. All’82’ fuori Suljic e Martignago per Castellano e Sartore. Al 95′ giallo per Risaliti.

Il tabellino di Pontedera-Alessandria

Pontedera

Sarri; Benassai, Piana, Risaliti, Visconti; Bruzzo, Mezzoni, Barba, Caponi; Semprini, De Cenco. A disposizione: Bianchi, Cardelli, Bardini, Giuliani, Pavan, Balloni, Bernardini, Cigagna, Fiscella, Offidani, Salvi, Sarri, Ropolo.

Alessandria

Valentini; Dossena, Cosenza, Prestia; Cleur, Gazzi, Suljic, Celia; Martignago, Eusepi, Chiarello. A disposizione: Crisanto, Marietta, Gilli, Gjura, M’Hamsi, Sciacca, Casarini, Castellano, Di Quinzio, Gerace, Macchioni, Sartore.

Marcatori: Martignago (A).

Ammoniti: Piana (P), Caponi (P), Cleur (A), Mezzoni (P), Risaliti (P).