Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Grigi, tre partite in una settimana. Primo atto il Pontedera

Step by step. Partita dopo partita”. Mister Gregucci non si sbilancia su come affronteranno i suoi ragazzi un trittico molto impegnativo in otto giorni. Domani in scena il primo atto. Quello contro il Pontedera che, seppur decimato, non è da sottovalutare.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Mancherà il tempo per prepararle bene – prosegue il tecnico –. Il Pontedera è una squadra che ha fatto vedere cose buone in questo campionato. Noi, però, dobbiamo andare a fare una partita solida e cercare di andare a vedere se la progressione dei miglioramenti che abbiamo fatto è sulla strada corretta. Gli aspetti tattici hanno dei tempi più lunghi. Io vorrei vedere coraggio sul campo. Bisogna migliorare la condizione di alcuni nostri elementi”.

I Grigi, allora, dovrebbero scendere in campo con la stessa formazione di domenica scorsa. Confermato, quindi, il 3-4-1-2 con Valentini tra i pali, Dossena, Cosenza e Prestia in difesa, Cleur, Suljic, Gazzi e Celia a centrocampo, Chiarello sulla trequarti e la coppia Martignago-Eusepi in attacco.