Grigi, le pagelle contro la Carrarese

I Grigi di Mister Scazzola iniziano il 2020 con un pareggio che tutto sommato lascia soddisfatti vista la condizione della squadra.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Valentini 7: Si conferma un portiere su cui fare affidamento. Quasi sempre impeccabile. Non ha colpe sui goal.

Sciacca 6: Una sufficienza stiracchiata perché ha sulla coscienza il primo goal dei toscani. A parte ciò, però, riesce a tenere testa ai toscani.

Dossena 6,5: Serve Arrighini per il goal del momentaneo vantaggio. Sbaglia qualcosa ma cerca sempre di rimediare.

Gjura 6: Se gioca semplice si può fare affidamento su di lui. Un po’ troppo ingenuo nel prendersi il giallo.

Prestia 6,5: Entra e cambia il verso alla partita. La sua esperienza si nota.

Celia 6,5: Nel primo tempo non c’è nessuno meglio di lui in difesa.

Casarini 5,5: Quando è in forma si vede. Oggi, però, di certo non lo era perché ha commesso errori troppi grossolani per un giocatore come lui.

Suljic 6,5: Gioca nonostante la febbre alta. E come ha detto Valentini in sala stampa è da apprezzare l’impegno per la squadra. Specialmente dopo una prestazione molto buona.

Gerace 6: Entra nonostante la febbre ma dimostra di avere la solita grinta.

Castellano 6: Anche lui in campo nonostante la febbre. Regge per tutta la partita e limita i suoi errori cercando anche di suggerire i suoi compagni.

Chiarello 6,5: Ha l’occasione per sbloccare il risultato. Cerca il goal fino alla fine.

Eusepi 7: Entra e riporta il risultato in parità nonostante la condizione fisica non sia ancora quella ideale.

Arrighini 7: Segna un goal e offre l’assist ad Eusepi per la seconda rete grigia. Oltre a questo si prende sulle spalle l’intero attacco grigio.

Sartore 5: Giovedì aveva spiegato come fermare Infantino. Peccato che oggi lo abbia anche favorito nel goal. Una prestazione da dimenticare.

M’Hamsi 6: Entra per gli ultimi minuti e trova subito un’occasione da goal. Peccato per la sfortuna. Forse dovuta anche ad una lucidità condizionata dalla febbre.

Mister Scazzola 6,5: Nonostante alcuni infortuni ed una squadra decimata dalla febbre riesce a portare a casa un buon pareggio.