Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Principato: “Se l’Alessandria vuole puntare al podio qualcosa dovrà essere fatto”

La redazione di Hurrà Grigi ha incontrato Giacomo Principato redattore di Tuttoc.com

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Principato che cosa ci dobbiamo aspettare da questo mercato invernale in Serie C?

Il fatto di avere, in questa stagione agonistica, delle corazzate come Monza, Bari e Reggina in Serie C vedere qualche colpo altisonante non è fantascienza. Si sono fatti diversi nomi: da Matri a Laribi, si sono fatti tanti nomi di categoria superiore. Ritengo che si dovrà vedere come vorranno muoversi le società. Mi aspetto molto dalle varie compagini del girone A, vedi Siena, Novara, Alessandria alla ricerca del miglior piazzamento playoff: ognuna di loro ha qualcosa da fare. Gli spareggi promozione sono sempre una lotteria ma meglio si arriva in termini di piazzamento in classifica al termine della stagione regolare è meglio è per i playoff. Mi aspetto qualcosa anche da squadre di grande livello, di grande organico come Padova, Vicenza, Ternana ma si può sempre migliorare cercando di aggiungere quel tassello che può fare alla fine la differenza nel girone di ritorno.

Venendo nello specifico nel girone cosa succederà?

Sono sicuro che il Monza abbia chiuso i giochi: era la favorita e lo ha confermato anche se in terza serie non è mai facile, soprattutto con un vantaggio cosi consistente alla fine del girone di andata. Ritengo che sia una squadra impossibile da raggiungere anche perché, ovviamente, arriveranno dei rinforzi da questo mercato invernale. Ormai è una corsa per il secondo posto. Novara, Siena, Carrarese, Alessandria dovranno fare qualcosa in più nel girone di ritorno. Renate e Pontedera stanno facendo un ottimo lavoro però è evidente che c’è stato un ritardo da parte delle compagini più accreditate, più blasonate quelle che si aspettavano in una diversa posizione in classifica.Serve migliorarsi sul mercato per andare a diminuire quelle lacune che ci sono state fino a fine anno. Il Siena cerca un attaccante. L’Alessandria dovrà fare almeno un rinforzo per reparto perchè ritengo che la panchina sia abbastanza corta. Io penso che sarà un girone di ritorno molto vivo.

Ad Alessandria sono circolati i nomi di Caturano e di Ardizzone: cosa ci può dire di questi due profili?

Si sono succedute tante voci e diventa difficile stabilire quali siano quelle vere e quelle no. Di certo l’Alessandria cercherà di effettuare un acquisto per reparto. Andrà sostituito Cambiaso, per via del grave infortunio occorso. Trovare un Under pronto per la Serie C e che vada a prendere l’eredità di Cambiaso non sarà facile. Tutto dipenderà dagli infortuni e dalla condizione dei singoli giocatori: i vari Casarini, Eusepi. Sicuramente ormai Agostinone è fuori dal progetto: se l’Alessandria vuole puntare al podio qualcosa dovrà essere fatto.