Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Fioretto: “Nel mercato di gennaio le big continueranno a rafforzarsi”

La redazione di Hurrà Grigi ha incontrato Antonio Fioretto Rappresentante WS-Design e Telecronista Eleven Sports Italia.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Fioretto, quale tipo di mercato dobbiamo attenderci in Serie C per questa sessione invernale?

L’impressione generale è quella di un mercato invernale dove, in tutti e tre i gironi, le big continueranno a rafforzarsi. Ad esempio nel girone C, a me più vicino, la Reggina dovrebbe effettuare un paio di acquisti piuttosto importanti. Anche per il Monza credo che un paio di cambiamenti importanti rispetto alla attuale rosa li farà. L’impressione è questa: le big continueranno ad acquistare e, di conseguenza, il divario è destinato ad allargarsi nel girone di ritorno.

Nel girone A quali saranno le squadre che effettueranno maggiori cambiamenti?

Credo che l’Alessandria qualche cosa sicuramente farà. Si muoverà il Novara che effettuerà alcuni innesti. Il girone A è un girone importanti fatto di realtà importanti e società ambiziose.

La situazione del Catania potrebbe provocare scossoni importanti in questa sessione di mercato?

Sicuramente. La situazione del Catania è da seguire. Nel corso delle ultime ore ci sono state le dichiarazioni del patron etneo Pulvirenti che ha dichiarato di aver ricevuto una sola proposta di incontro da parte di Follieri. Secondo quello che dice il Presidente del Catania altri incontri in programma non ce ne sono. Dovesse la situazione andare, nelle peggiori delle ipotesi, sicuramente si apriranno scenari importanti anche per quanto riguarda il mercato. Le squadre di tutti e tre i gironi, di alto profilo, potrebbero andare a fare la corsa su quei nomi che fanno gola.

Guardando a quelli che saranno i playoff: quale potrebbe essere una squadra favorita?

Ci sono tre gironi importanti, sicuramente il girone A e il girone C sono composti da piazze importanti e blasonate, sono gironi che potrebbero essere definiti delle mini Serie B. Dando per scontato che Monza e Reggina stanno effettuando campionati a parte, il girone B è leggermente più equilibrato. Secondo me nel girone C una squadra che potrebbe creare problemi è la Ternana, squadra che ha fatto un ottimo girone di andata e se la giocherà alla grandissima fino alla fine con tutti gli avversari. Nel girone A il Novara credo che abbia quella esperienza e quella malizia necessaria per fare la differenza in un certo tipo di partite.