Tegola sulla difesa: Prestia rientra nel 2020

Adesso è un problema. Giuseppe Prestia non rientrerà prima del 2020. La notizia è stata data dalla società di Via Bellini con una breve nota sul proprio sito web.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Si legge infatti che il difensore ha riportato una “lesione di secondo grado al muscolo semimembranoso della coscia destra per la quale è stata prevista una terapia di recupero e riabilitazione le cui risultanze verranno verificate dopo la sosta natalizia per la ripresa dell’attività del calciatore”.