Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Grigi, le pagelle contro l’Arezzo

I Grigi di Mister Scazzola tornano da Arezzo con un solo punto in classifica. Al goal di Eusepi nel primo tempo, infatti, ha risposto Gori nel secondo sfruttando un clamoroso errore di Cosenza che lo lascia libero in area. Una partita in cui i Grigi hanno buttato letteralmente via due punti importanti in classifica ed ora devono sperare in un passo falso del Pontedera e della Carrarese per rimanere aggrappati al terzo posto.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Valentini 6: Non può nulla sul goal subìto. Sempre pronto e sicuro nelle uscite.

Sciacca 5,5: Non ha colpe sul goal subìto. Poco preciso in alcune giocate.

Cosenza 5: Lascia Gori libero di segnare in area. Un errore che pesa come un macinio sulla sua prestazione perché quel goal costa ben due punti in classifica.

Prestia 5,5: Non ha colpe sul goal subìto. Potrebbe e dovrebbe concedere meno ai toscani.

Cleur 6: Si prende un giallo evitabile. Buona la prestazione nel primo tempo, un po’ più confusa nel secondo.

Casarini s.v.: Lascia il campo dopo solo mezz’ora per problemi fisici.

Chiarello 6,5: È il più propositivo del secondo tempo. Dai suoi piedi, infatti, scaturiscono tutte le preoccupazioni per i toscani.

Suljic 6: A centrocampo è il metronomo del gioco grigio. Una buona prestazione caratterizzata da molti suggerimenti per i suoi compagni.

Gazzi 6,5: Una grande prestazione frutto della sua grande esperienza. Si prende un mucchio di falli che fanno rifiatare la squadra e permettono ai Grigi di avanzare.

Castellano s.v.: Sfiora il goal appena entrato ma poi nulla di più.

Cambiaso 6,5: Quarto assist stagionale per il giovane esterno ligure. Nel primo tempo sulla sua fascia gli avversari non riescono a passare. Nel secondo tempo subisce un po’ il gioco dei toscani.

Dossena 5: Qualche buon cross ma nulla di più. Ha l’occasione di segnare da distanza ravvicinata ma il suo colpo di testa è decisamente impreciso.

Eusepi 7: Sblocca il match con un bel goal di testa da dentro l’area piccola. Si sacrifica facendo tanto lavoro sporco per la squadra. Lascia vedere una bella intesa con Pandolfi.

Sartore 5: Per nulla incisivo. Prende il posto di Eusepi ma non riesce a reggere il confronto con il suo compagno di reparto.

Pandolfi 5,5: Alla sua prima da titolare alterna buone giocate ad altre fatte con poca precisione. Nel secondo tempo, infatti, ha l’occasione di segnare la seconda rete dei Grigi ma i suoi tiri non sono molto precisi.

Mister Scazzola 5,5: Toglie Eusepi per inserire Sartore, una mossa decisamente non azzeccata perché togliendo Eusepi toglie tutta la cattiveria agonistica che serve per vincere la partita.