CUSPO Basket, Longhini: “Non sarà una partita facile, vogliamo fare bene in casa”

Il CUSPO Basket domani sera sul campo della palestra della scuola Morando, in Via De Foro in Alessandria, sarà chiamato alla prima gara casalinga della stagione. Gli Aironi, infatti, affronteranno il Pallacanestro Farigliano. Fischio d’inizio alle ore 21:00.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La squadra – ha spiegato il dirigente Gabriele Longhinisi è allenata duramente ed intensamente durante questa settimana siccome ha capito l’importanza di far bene in casa, soprattutto perché vogliamo far capire ai nostri avversari che vincere sul nostro campo sarà molto difficile. Non vogliamo sprecare tutta la fatica spesa”.

Farigliano – continua Longhini – ha perso la prima partita in casa contro Acaja, la squadra più forte sulla carta del nostro girone e che prossimamente affronteremo in casa, ma sono certo che non sarà una partita facile”.

Il CUSPO Basket è stato costituito da qualche mese ed è al suo primo campionato. “L’obbiettivo prefissatoci ad inizio anno – prosegue il dirigente – è cercare di arrivare in 10 ad ogni allenamento (ride n.d.r.). Scherzi a parte, avere un gruppo di amici che si diverta insieme è sicuramente la nostra priorità, un punto da cui partire e cercare di costruire qualcosa insieme. Se poi il tutto è accompagnato dalle vittorie, viene tutto più semplice”.

L’invito del dirigente del CUSPO Basket è di partecipare numerosi (l’ingresso è gratuito) per poter tifare per la squadra alessandrina. “Vi aspettiamo numerosi – conclude Gabriele Longhini – per supportarci in questa nuova avventura e per divertirvi insieme a noi”.