Scazzola: “Vogliamo fare bene tutto l’anno”

L’Alessandria di Mister Scazzola è chiamata domani in trasferta contro il Lecco alla prova del nove. Da 455 minuti, infatti, non subisce goal ed ha risalito la classifica dimostrando di lottare con tenacia e cinismo. Merito di un gruppo coeso in campo e nella vita.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Nel Lecco giocheranno gli ex di turno Matteo Chinellato, che dovrebbe partire titolare, ed Andrea Pastore.

Ma la partita di domani potrebbe anche significare il possibile sorpasso momentaneo del Monza che, anche se sembra avere tutte le carte in regola per vincere il campionato a mani basse (mi si permetta la gufata visto che tutti l’hanno sempre fatto con l’Alessandria di qualche stagione fa), si trova solo ad un punto di distanza dai ragazzi di Mister Scazzola.

In generale le condizioni della squadra sono quelle di quando si giocano tre partite in una settimana – ha detto Mister Scazzola nella tradizionale conferenza stampa pre partita –. Eventuali acciaccati li valutiamo il giorno della partita. Il Lecco? L’anno scorso hanno fatto tanti record nella categoria inferiore, ha una piazza importante, si conoscono ed arrivano da una vittoria importante fuori casa. Come sempre, però, è importante quello che andiamo a fare noi. Gioca chi merita, ma avremo sempre tre giovani dall’inizio. I ragazzi stanno bene insieme, sicuramente i risultati aiutano a creare questo. Il campionato, però, è ancora lungo. Cambiaso? La cosa bella che è riuscita è che gioca a destra come esterno pur essendo un mancino ma io credo che quando giochi con gli esterni alti puoi giocare a piede invertito. Con le caratteristiche che ha può far bene da tutte e due le parti. Siamo solo all’inizio, può ancora crescere. Dobbiamo continuare così perché vogliamo fare bene tutto l’anno”.

Dovrebbero essere ancora assenti Federico Casarini ed Alessandro Gazzi, anche se la loro assenza dal gruppo potrebbe terminare già dai primi giorni della prossima settimana. Di conseguenza i Grigi potrebbero scendere in campo con il tradizionale 3-5-2 con Valentini tra i pali, Dossena, Cosenza e Prestia in difesa, Cambiaso, Chiarello, Suljic, Castellano e Celia a centrocampo e la coppia Eusepi-Arrighini in attacco. Giocherà molti più minuti rispetto alla partita di giovedì sera Luca Pandolfi.

Le probabili formazioni di Lecco-Alessandria

Lecco

Safarikas; Merli Sala, Bastrini, Vignati; Carissoni, Moleri, Pedrocchi, Marchesi, Pastore; Capogna, Chinellato.

Alessandria

Valentini; Dossena, Cosenza, Prestia; Cambiaso, Chiarello, Suljic, Castellano, Celia; Eusepi, Arrighini.