Alessandro Sosio: “Verremo al Moccagatta per vincere”

Sta giocando la sua nona stagione consecutiva nella Giana Erminio. Alessandro Sosio, difensore classe 1994, giovedì scenderà in campo al Moccagatta contro i Grigi. La sua squadra, al momento, è ultima in classifica con solo due punti. “Il mio primo obbiettivo ora è quello di iniziare a fare punti per migliorare la classifica”, ci spiega il giocatore.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

I trascorsi tra la Giana ed i Grigi non sono molto buoni, basta pensare anche alla famosa papera di Vannucchi. L’Alessandria, infatti, ha sempre visto la squadra lombarda come ostica. “Questo – continua Sosio – è quello che pensano ad Alessandria… noi verremo al Moccagatta per vincere, come in tutte le partite”.

Il difensore dovrà affrontare per la prima volta da avversario il suo ex compagno di squadra Riccardo Chiarello. “Chiarello è un amico – prosegue il giocatore – ci siamo sentiti pochi giorni fa per sentirci un po’ visto che non ci sentivamo da un po’. Sarà bello incontrarsi da avversari”.

Nel calcio, ormai, le squadre cercano di abbassare l’età media della rosa ed a 25 anni si è già considerati vecchi. “Ora non ci penso a quello che succederà in futuro – conclude Sosio –, penso solo al presente che è più importante”.