Scazzola: “Sono soddisfatto. Abbiamo provato a vincerla fino alla fine”

Mister Scazzola è decisamente contento dei suoi ragazzi quando si presenta in sala stampa al termine del match pareggiato contro la Carrarese.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Devo dire che sono molto contento – ha detto Mister Scazzola al termine del match –. Abbiamo fatto bene. Tanti giocatori sono arrivati all’ultimo ed abbiamo iniziato con 4 giovani finendo con 6 contro una grande squadra, organizzata e forte. Peccato perché abbiamo avuto tante occasioni. Per noi era un test importante per vedere se riuscivamo a giocare per vincere con personalità. Non era semplice. Casarini? Arriva da un mese a parte, ha ancora bisogno di tempo ma c’erano delle situazioni dove mi serviva esperienza. È entrato con la personalità giusta. Abbiamo provato a vincerla fino alla fine contro una squadra che lotterà per la promozione. Abbiamo ancora tanti margini di crescita. Cambiaso, ad esempio, che è un 2000 può crescere ancora molto. A quello che avevamo nella testa io ed il Direttore ci siamo arrivati costruendo una squadra che quest’anno può togliersi delle soddisfazioni e da cui, comunque, si potrà partire l’anno prossimo senza dover rifare tutto da subito. Celia? Lo conosco e può fare ancora di più però non ci dobbiamo dimenticare che arrivano tutti dalle ferie. Devo dire che si stanno ambientando in fretta e che si creino troppe aspettative adagiandosi un pochino. Arriverà ancora Gilli e finiremo con 10 over e 16 under. Arrighini? Ha fatto bene. Lui è ancora al 70% e dovevamo concedergli il tempo per essere lucido. Ha fatto un lavoro importante per la squadra. Sartore ha fatto bene ma può fare ancora meglio. Ha sentito indurire un po’ il polpaccio ma cos’è di poco conto”.

foto Alessandria Calcio