I Grigi portano a casa un buon punto da Carrara

Un pareggio giusto. È questo il risultato al termine della seconda giornata di campionato tra la Carrarese e l’Alessandria. Primo tempo che termina 1-1 grazie alle reti di Valente e di Sartore. I Grigi sono subito aggressivi e meriterebbero di segnare in almeno 3-4 occasioni ma il portiere dei marmiferi si supera sempre. Al 24’, però, è la Carrarese che si porta in vantaggio con uno splendido destro a giro di Valente. Le squadre poi continuano ad affrontarsi a viso aperto fino a quando, un minuto dopo il 45’, Sartore pareggia il risultato. Nel secondo tempo un’occasione sprecata per parte.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La partita

Grigi pericolosi subito al 2’ con Celia che mette in mezzo per Sartore che serve Arrighini. Forte, però, dice “no” all’attaccante grigio. Al 4’ Cambiaso di sinistro tira forte in porta dalla destra ma il portiere toscano para a terra. Un minuto dopo Arrighini, solo davanti alla porta, manda la palla troppo in alto sopra la traversa. Al 7’ giallo per Prestia per una trattenuta su Caccavallo. Al 9’ Suljic serve Cambiaso che dalla destra tira in area. Valente, però, si rifugia in corner. Al 12’ Caccavallo dal limite dell’area tenta il tiro in porta ma Valentini para facilmente. Al 24’ la Carrarese si porta in vantaggio con un bellissimo tiro a giro. Al 33’ corner di Suljic per Dossena che, di testa, manda la palla fuori di pochissimo. Al 40’ Cambiaso serve Chiarello che, però, non riesce a colpire il pallone in tempo. Passano due minuti ed al 42’ giallo per Damiani per un fallo su Arrighini a centrocampo. Nel recupero Sartore sfrutta l’indecisione tra Forte e Mezzoni e gli scippa il pallone. Il portiere rimane spaesato e l’attaccante grigio tira in porta pareggiando il risultato.

Il secondo tempo inizia con il cambio di Mezzoni per Pasciuti. Al 46’ Chiarello tenta subito di segnare con un tiro centrale. Forte, però, para. Al 57’ esordio per Casarini che prende il posto di Sartore. Al 59’ fuori Cardoselli e dentro Tavano. Al 61’ gravissima indecisione di Gjura che, solo di fronte a Tavano, lo lascia libero di provare a segnare. Per fortuna l’attaccante non riesce ad andare a rete. Subito dopo giallo per Murolo. Al 65’ Bentivegna tenta di servire Valente che, però, non arriva a deviare in porta il pallone. Quattro minuti dopo Celia ci prova dalla distanza ma Forte si rifugia in corner. Al 75’ nuovo cambio per i Grigi: fuori Arrighini e dentro Akammadu. Al 78’ fuori Bentivegna e dentro Maccarone. Tre minuti dopo Celia serve splendidamente Celia che, a pochi passi dalla porta, riesce a mandare la palla clamorosamente fuori. All’83’ fuori Valente e dentro Manneh. All’85’ fuori Chiarello e dentro Gerace.

Il tabellino di Carrarese-Alessandria

Carrarese

Forte; Mezzoni, Tedeschi, Murolo, Ciancio; Damiani, Cardoseli, Caccavallo; Foresta, Valente; Bentivegna. A disposizione: Pulidori, Maccarone, Tavano, Calderini, Pasciuti, Manneh, Maccabruni.

Alessandria

Valentini; Gjura, Prestia, Dossena; Cambiaso, Gazzi, Suljic, Celia; Sartore, Chiarello, Arrighini. A disposizione: Crisanto, Ponzio, Akammadu, Castellano, Gerace, Casarini, Cleur, M’Hamsi, Filip.

Marcatori: Valente (C), Sartore (A)

Ammoniti: Prestia (A), Damiani (C), Murolo (C)

Note: Giornata bollente con più di 32°.