I Grigi tornano a testa altissima da Sassuolo: sconfitti solo per 1-0

Amichevole di lusso per i Grigi di Mister Scazzola che oggi pomeriggio sul campo dello Stadio Ricci hanno affrontato il Sassuolo. L’Alessandria perde di misura per 1-0. Una prestazione molto soddisfacente perché i Grigi hanno bloccato molti tiri dei padroni di casa che, nonostante siano una squadra di Serie A, hanno dovuto arrendersi ad uno splendido Alex Valentini. Degna di nota è anche la prestazione del baby portiere grigio Marietta che, subentrato nel secondo tempo a Valentini, ha parato magistralmente il tiro di Boga. L’unico problema di questa Alessandria è l’attacco perché anche oggi Akammadu non si è mai reso pericoloso.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La partita

Grigi subito pericolosi dopo una manciata di secondi in più che un minuto con Francisco Sartore. Il tiro dell’attaccante grigio, però, non è preciso ed il Sassuolo si salva senza problemi. All’11’ Berardi tenta di portare i padroni di casa in vantaggio con uno splendido tiro ma Valentini si salva magistralmente. Un minuto dopo ci prova anche Obiang da fuori area ma non inquadra lo specchio della porta. Il Sassuolo continua a spingere ed al 16’ Boga colpisce la traversa. Recupera la palla Toljan ma Valentini para il suo tiro. Il Sassuolo recupera, ancora, la palla con Locatelli ma Valentini dice nuovamente “no” agli emiliani. Al 20’ Akammadu, per la prima volta nella partita, diventa pericoloso servito da Riccardo Chiarello e dribla Consigli. Il suo tiro, però, si spegne sul fondo. Al 29’ Suljic tenta di sbloccare il risultato dalla distanza ma la palla è troppo alta. Un minuto dopo assist di Boga per Caputo che al centro dell’area manda la palla alle stelle. Al 34’ Valentini in tuffo para il tiro di Traorè. Al 40’, però, Berardi beffa il portiere grigio con un tiro in diagonale che porta il Sassuolo in vantaggio.

Al 46′ l’Alessandria cambia tutti gli undici iniziali facendo entrare tutte le riserve ad eccezione di Nani. Solo due, invece, i cambi per il Sassuolo: fuori Marlon e Berardi per Gravillon e Brignola. Al 60′ Boga beffa Giubilato e tenta la conclusione dalla sinistra. Marietta, però, si fa trovare pronto e si rifugia in corner. Al 63′ assist di Rogerio per Caputo che, però, non riesce a colpire la palla. Due minuti più tardi entrano Magnanelli e Mazzitelli per Obiang e Traorè. Al 69′ altri sei cambi per gli emiliani: Pegolo per Consigli,  Adjapong per Toljan, Peluso per Ferrari, Tripaldelli per Rogerio, Raspadori per Boga e Matri per Caputo. Al 77′ Raspadori tenta di segnare dal limite dell’area ma la palla finisce alla sinistra della porta. Due minuti dopo fuori l’attaccante grigio classe 2002 Imbergamo per Nani. Il Sassuolo, invece, sostituisce Locatelli con Ghion. Poi più nulla fino alla fine.

Le formazioni

Sassuolo

Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Traorè, Obiang, Locatelli, Berardi, Caputo (C), Boga. A disposizione: Pegolo, Russo, Turati, Peluso, Mazzitelli, Gravillon, Tripaldelli, Magnanelli, Raspadori, Matri, Ghion, Goldaniga, Adjapong, Brignola.

Alessandria

Valentini; Dossena, Prestia, Cambiaso; Sciacca, Suljic, Gazzi (C), Celia; Chiarello; Sartore, Akammadu. A disposizione: Marietta, Poppa, Giubilato, Gerace, Gjura, Imbergamo, Castellano, Baldizzone, Panizzi, M’Hamsi, Filip, Nani.

Marcatori: Berardi (S)

Note: Giornata molto calda: circa 38°.

Foto Ufficio Stampa Sassuolo Calcio