Agostinone e Sciacca in partenza. Ma non sono i soli

Dalla distinta della partita di ieri a Monza si è, finalmente, capito quali sono i giocatori in partenza. E le uscite saranno in ogni reparto.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Iniziando dalla difesa non ha stupito la non convocazione di Giuseppe Agostinone, il giocatore, infatti, è molto ambito da due club di Serie B. Ha stupito, invece, la non convocazione del terzino destro Giacomo Sciacca. Il giocatore, infatti, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione non rientrerebbe nei piani del Presidente Di Masi. I tifosi durante tutta la scorsa stagione ne hanno chiesto a gran voce il suo ritorno ma Di Masi non ha voluto accontentarli. Ci piacerebbe conoscere il motivo per cui ci si deve privare di un giocatore forte per tenere uno che ha fatto danni ad ogni partita nella scorsa stagione.

Rimanendo nella difesa potrebbe partire a breve anche Matteo Fissore. Ieri il giocatore ha fatto, forse, la sua partita peggiore in maglia grigia concedendo l’impossibile al Monza. Fissore, però, è già stato sostituito da Alberto Dossena, un giocatore molto duttile che può giocare sia a destra che a sinistra.

Passando al centrocampo partirà sicuramente Erik Panizzi. La Reggiana lo vuole e Mister Scazzola non lo considera utile ai fini del progetto.

In attacco, infine, ieri non sono stati convocati Claudio CoralliDaniele Rocco. Se il primo, come ha ammesso Scazzola, non è ancora stato visto dal tecnico nemmeno un minuto, il secondo, invece, è fortemente voluto dalla Reggiana.