Grigi, le pagelle contro la Pro Vercelli

GrigiI Grigi dicono addio ai playoff allo stesso modo in cui lo avevano detto la scorsa stagione al Moccagatta contro il Feralpisalò: non scendendo in campo. I ragazzi di Mister Colombo, infatti, regalano tre goal alla Pro Vercelli e scrivono la parola fine ad un campionato deludente. Ora, però, si deve ripartire. Dal nuovo DS, che sarà Fabio Artico (anche se la società non lo ha ancora ufficializzato). C’è da fare un mercato che dovrà essere, quanto mai prima d’ora, da fare nel modo migliore perché la squadra non esiste.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Pop 5: La sua è una serata no, come quella di tutti i suoi compagni. Ha 3 goal sul groppone perché poteva comportarsi diversamente.

Gjura 5,5: Pasticcia un po’ troppo per tutto il tempo.

Sartore 5: Un cross. Poi il nulla. La testa era rimasta negli spogliatoi.

Gazzi 4: Errori difensivi elementari ed un autogoal. Dove sarebbe il giocatore esperto?

Panizzi 4,5: Se Gazzi non avesse fatto l’autorete sarebbe stato lui il peggiore della difesa.

Gemignani 6: È uno dei migliori in campo. Sulla destra passa più tempo a difendere che attaccare e riesce a limitare abbastanza gli avversari.

Gatto 5: Potrebbe e dovrebbe fare molto di più e di meglio. La Pro Vercelli lo supera senza alcun problema.

Akammadu 5: A cosa serva non si capisce. Mister Colombo tenta il tutto per tutto buttandolo in campo ma non si vede.

Maltese 4,5: Si accartoccia su se stesso per tutti i 95 minuti. Sbaglia i passaggi più elementari.

Bellazzini 5: Troppo lento e pasticcione. Soccombe facilmente agli avversari.

Gerace s.v.: Troppo pochi i minuti giocati.

Tentoni 5: Anche Tentoni, oggi, sparisce. Contro una squadra che, onestamente, non giocava a calcio.

De Luca 6,5: È lui il migliore in campo. Autore di una rete e poteva segnarne una seconda. La sua è una prestazione per l’intera squadra che, lui, si prende sulle spalle per tutta la partita.

Coralli 4: Praticamente non scende in campo. Dove è finito il giocatore delle ultime partite? Questa sera non ha fatto nulla di utile.

Santini 5: Cosa sia entrato a fare non si capisce. Si meritava un rosso per una gomitata in faccia ad un avversario ma, fortunatamente, l’arbitro lo ha graziato.

Mister Colombo 5: Quando uno vuole vincere i playoff non basta che si conquisti i tifosi. Deve anche motivare la squadra e, questa volta, non c’è riuscito.

Add a Comment