Il fato sorride ai Grigi! Playoff! Domenica si va a Vercelli

Alessandria-AlbissolaPlayoff! Una volta tanto il fato sorride ai Grigi. L’Entella vince il campionato e regala il quinto posto alla Pro Vercelli che i Grigi affronteranno domenica nella prima partita dei playoff in trasferta. Ma veniamo al Moccagatta. Dominio grigio per tutto il primo tempo con i goal di Maltese e di De Luca (che arriva alla sua undicesima rete in maglia grigia). Al 68’, poi, è arrivata la notizia della vantaggio della Lucchese al Porta Elisa su calcio di rigore e la Nord si è galvanizzata. Al 90’ arriva il terzo goal dei Grigi con Akammadu.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

La partita

Prima occasione per i Grigi al 3’ con De Luca che beffa la difesa ligure e si porta alla conclusione. Albertoni, però, gli corre incontro e De Luca calcia alle stelle. Al 16’ è Maltese a sbloccare il risultato con una splendida azione concertata tra lui e Manuel De Luca. Al 25’ Coralli, vicinissimo al goal del 2-0, manda la palla un paio di centimetri sopra la traversa. Al 34’, dopo solo dominio grigio, De Luca, servito da Bellazzini, insacca di testa per il 2-0. Al 43’ prima vera occasione per i ceramisti con Cais di fronte a Pop. Il numero 1 grigio, però, para sicuro.

Dopo un minuto dalla ripresa De Luca sfiora il 3-0 con un bel guizzo di testa. La palla, però, finisce affianco al palo. Al 57’ arrivano i primi cambi. Per i liguri fuori Balestrero e Calcagno e dentro Oukhadda e Cisco. Per i Grigi fuori Gerace per Gatto. Al 71’ doppio cambio per i Grigi: fuori Gemignani e Gjura e dentro Sartore e Gazzi. Al 76’ fuori Cais e Sibilia e dentro Silenzi e Raja. All’80’ nella Nord si è alzato uno striscione contro Di Masi con scritto “Di Masi hai tradito la tua gente per un progetto inesistente”. All’87’ fuori Sbampato e Coralli per Delvino e Akammadu. Al 90’ arriva il terzo goal dei Grigi con Akammadu.

Poi i Grigi, che non conoscono ancora il risultato del Porta Elisa, si nascondono nella loro panchina con un tablet accesi. Al triplice fischio di Lucca scoppia la festa sotto la Nord con Coralli che lancia la palla in Curva mentre dalla Nord viene urlato “Tutti a Vercelli”.

Le formazioni di Alessandria-Albissola

Alessandria

1 Pop; 15 Gjura, 23 Panizzi, 14 Sbampato; 25 Gemignani; 13 Gerace; 10 Maltese, 21 Bellazzini (C), 26 Tentoni; 18 Coralli, 9 De Luca. A disposizione: 22 Cucchietti, 5 Zogkos, 6 Delvino, 8 Gatto, 11 Sartore, 16 Akammadu, 19 Badan, 20 Checchin, 24 Gazzi, 30 Rocco.

Albissola

22 Albertoni; 15 Calcagno, 2 Rossini, 25 Nossa (C), 13 Oliana; 5 Balestrero, 4 Moretti, 14 Sibilia; 19 Damonte; 7 Russo, 9 Cais. A disposizione: 1 Piccardo, 12 Bambino, 6 Gulli, 8 Raja, 16 Durante, 17 Oukhadda, 20 Gargiulo, 21 Cisco, 23 Oprut, 30 Silenzi, 31 Perasso, 32 Biancato.

Marcatori: Maltese (Ale), De Luca (Ale), Akammadu (Ale)

Add a Comment