Gatto e Maltese: “Siamo felicissimi. A Vercelli ci saranno molti nostri tifosi”

Gatto MalteseAl termine del match vinto con un netto 3-0 dai Grigi contro l’Albissola sono intervenuti in sala stampa anche Emanuele GattoDario Maltese.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Siamo felicissimi – ha spiegato Maltese – perché non dipendeva solamente da noi. Però era importante interpretare la partita nel verso giusto. Ma quando abbiamo saputo che a Lucca era finita 1-0 siamo saltati di gioia. Sono contento per il goal perché era parecchi anni che non segnavo. Ne avevo tre contro di me ma forse potevano comportarsi meglio. Sono contento di tutta la squadra perché tutti hanno dato il massimo per fare qualcosa di importante per la squadra. Sapevamo che dovevamo interpretare la partita con l’atteggiamento giusto. Per me questa stagione è stato un onore indossare la maglia dell’Alessandria. Vedremo in estate se ci sarà la disponibilità da entrambe le parti per rinnovare il contratto”.

A fine partita – ha aggiunto Gatto – ho saputo il risultato di Lucca e poi eravamo tutti in cerchio ad aspettare questa gioia. Noi veniamo da due vittorie consecutive e non c’era mai successo. Dobbiamo volare sulle ali dell’entusiasmo sapendo che non abbiamo nulla da perdere e che dobbiamo solo vincere. Giocando sto guadagnando minuti. Dopo il goal di Maltese c’è stato il mio assist per Akammadu. Dopo la sconfitta in casa con la Pro Patria ci credevano in pochi. Noi, poi, abbiamo fatto il nostro dovere e anche a Lucca hanno fatto la loro parte. Penso che a Vercelli ci saranno tanti nostri tifosi perché è un derby. Ci giochiamo un playoff e più di così non possiamo chiedere”.

Lascia un commento