Gonzalez: “Ho dei bellissimi ricordi di Alessandria”. Noi invece di te ci ricordiamo di Tivoli e del rigore contro il Prato

GonzalezNel post partita di Novara-Alessandria ha parlato ai giornalisti di Novara presenti in mixed zone (a cui quelli di Alessandria non avevano accesso) l’ex giocatore dei Grigi Pablo Gonzalez.

Ho sentito qualche coro dei tifosi della mia ex squadra contro di me – ha detto Gonzalez ai giornalisti di Novara –. Fanno dispiacere. Quello che hanno fatto i tifosi dell’Alessandria può essere giusto o no, io non lo so. Ho bellissimi ricordi della società, di quello che hanno fatto per me, per la squadra in quel momento. Non abbiamo raggiunto l’obbiettivo ma i ricordi, per me, sono belli”.

Premesso che Gonzalez ha, poi, aspettato che noi giornalisti di Alessandria uscissimo dalla sala stampa per salutarci con affetto, se lui avesse avuto così dei bei ricordi di Alessandria si sarebbe presentato di fronte a noi in sala stampa senza negarsi alle eventuali domande. Cosa che, invece, non ha fatto.

“Caro” (ovviamente in senso economico) Pablo, vuoi sapere il perché dei “saluti affettuosi” che ti ha rivolto il popolo grigio ieri sera? Tutti noi non abbiamo dei bei ricordi di te perché, al di là dei goal che hai fatto, sei sempre sparito in campo da gennaio in poi. Per non parlare della sconfitta di Tivoli o del rigore contro il Prato.

Ebbene Pablo, se tu avessi avuto coraggio ieri sera ti saresti presentato in sala stampa senza negarti ai giornalisti di Alessandria e magari avresti risposto ad alcune domande che tutti ci facciamo dal 2017.

Add a Comment