L’Aquila, un minuto di silenzio su tutti i campi italiani per il decennale del terremoto

aquila-sisma83A L’Aquila sono trascorsi, ormai, dieci anni da quel terremoto che il 6 aprile 2009 alle 3:32 ha mietuto 309 vite e ha provocato più di 1500 feriti.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Per commemorare le vittime, il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha disposto che su tutti i campi da calcio italiani venga osservato un minuto di silenzio in occasione del prossimo turno di campionato.

Lascia un commento