I Grigi di Mister Colombo sono chiamati all’impresa: fermare la Virtus Entella

schermata-2018-11-18-alle-18-04-21-800x445Sull’entusiasmo del risultato portato a casa da Carrara i Grigi possono tentare l’impresa di fermare la capolista Virtus Entella. Un’impresa difficile, certo, ma non impossibile. Mister Colombo, infatti, ritrova un solo elemento importante della squadra: Alessandro Gazzi. Mister Boscaglia, invece, deve fare a meno di Luca Nizzetto, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. All’andata era finita 3-1 per la squadra di Chiavari ma i Grigi non avevano sfigurato.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Tra i liguri ci sono due giocatori che in Alessandria sono molto conosciuti: Simone Iocolano, ex della partita, ed Andrea Paroni, famoso per il goal al Casale. Mister Boscaglia schiererà la squadra con il consueto 4-3-1-2.

Proprio Paroni sulla nostra testata aveva detto che “ci aspettiamo una partita difficile. Sappiamo di non dover essere presuntuosi, anche perché non ce lo possiamo permettere. Le ultime trasferte di Cuneo e Lucca ci dovrebbero aver insegnato proprio questo. Ci aspettiamo una squadra che col cambio allenatore ha ottenuto dei punti importanti e che, rispetto a qualche settimana fa, ha ritrovato più entusiasmo. Una squadra che ha voglia di lottare in questo finale per raddrizzare un’annata forse non positiva, visito che gli ultimi anni si era presentata come squadra importante per la categoria. Un Orso ferito non va sottovalutato ma è vero anche che noi vogliamo vincere il campionato e per farlo le nostre motivazioni dovranno essere maggiori a tutto questo per cercare di portare via punti da Alessandria”.

Siamo in una fase molto importante del campionato – ha detto dalle colonne del Secolo XIX Matteo Superbi, Direttore Sportivo della squadra di Chiavari –. Le prossime due settimane con cinque sfide da giocare saranno molto impegnative. Dobbiamo continuare così: non abbiamo raggiunto niente, ma abbiamo già fatto tanto in questo lunghissimo percorso ad handicap. Dobbiamo avere lucidità e consapevolezza nel capire che l’obiettivo va perseguito con calma giornata dopo giornata, sapendo che si tratta di un traguardo fondamentale per il futuro dell’Entella”.

Tra i Grigi mancheranno gli infortunati Giuseppe Agostinone, Riccardo Chiarello, Emanuele Gatto, Daniele Rocco e Xavier Usel.

Le motivazioni – ha dichiarato Mister Colombo nella conferenza stampa pre partita – si trovano da sole per affrontare questa partita anche se a me sembra di affrontare una gara di salto in alto perché ogni sabato c’è un’asticella che viene posta sempre più in alto. Aumentano le difficoltà ma risultano essere stimolanti. Domani affronteremo la miglior squadra del girone. Dall’Entella mi aspetto una partita feroce, vedremo una squadra assetata perché ha già commesso degli errori e non vorranno ripeterli. Noi dobbiamo rendere orgogliose le persone che danno fiducia a questa squadra ed hanno staccato diversi biglietti in più per la partita. In una situazione di difficoltà, portare un po’ più di gente allo stadio è un merito di questi ragazzi. Ma non deve finire qui perché si deve fare una prestazione in crescendo rispetto a quelle del recente passato”.

Mister Colombo, allora, potrebbe schierare Pop tra i pali, Sbampato, Prestia e Panizzi in difesa, Sartore, Maltese, Gazzi e Gemignani a centrocampo, Bellazzini sulla trequarti e Santini con De Luca in attacco.

Veniamo da tre partite positive e l’obiettivo è continuare senza adagiarci sui risultati ottenuti – ha detto l’attaccante grigio Franklyn Akammadu ieri sera su RVS –. Abbiamo grande rispetto per l’Entella ma sicuramente non abbiamo paura. Noi approcceremo la partita con carattere che è quello che il mister ed i tifosi si aspettano da noi”.

Intanto su alcuni profili social dei giocatori dell’Alessandria è comparso il post “Sabato alle 14:30 abbiamo bisogno di voi #TUTTIALMOCCA”, un grande invito ai tifosi a sostenere la squadra e spingerla verso l’impresa di bloccare la capolista.

Le probabili formazioni

Alessandria 3-4-1-2

Pop; Sbampato, Prestia, Panizzi; Sartore, Maltese, Gazzi, Gemignani; Bellazzini; Santini, De Luca.

Virtus Entella 4-3-1-2

Paroni; De Santis, Pellizzer, Chiosa, Crialese; Iocolano, Paolucci, Urso; Currarino; Mota, Mancosu.

Add a Comment