Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

I Grigi a Carrara per tentare l’impresa

schermata-2018-11-11-alle-16-29-24-800x445Dopo il successo di sabato scorso contro la Pistoiese, i Grigi di Mister Alberto Colombo domani sono chiamati a tentare l’impresa di espugnare lo Stadio dei Marmi di Carrara. Un’impresa perché i Grigi a Carrara hanno vinto solo il 4 aprile 2017 grazie alla rete di Luca Barlocco. 3 punti in trasferta contro la Carrarese sarebbero fondamentali per avvicinarsi alla zona playoff. Ma sarebbero ancora più fondamentali per il morale dei ragazzi dopo molti mesi di sofferenza.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Mister Colombo ritrova Tommaso Tentoni e Kleto Gjura, anche se saranno disponibili solo per una manciata di minuti essendo rientrati da un lungo infortunio, e il grande ex della partita Claudio Coralli, che siamo convinti che farà di tutto per segnare contro la sua ex squadra. Dovrà, però, fare a meno di Erik Panizzi, fermato per un turno dal Giudice Sportivo, e degli infortunati Xavier Usel, Riccardo Chiarello, Giuseppe Agostinone, Emanuele Gatto, Tommaso Cucchietti, Alessandro Gazzi e Andrea Badan. Quest’ultimo si è infortunato alla caviglia destra martedì in allenamento e ne avrà per circa una settimana. Alessandro Gazzi non ha avuto l’ok dai medici poco prima di partite per un problema riscontrato durante la partita contro la Pistoiese.

Di certo non sarà una partita facile – ha spiegato Andrea Gemignani ai microfoni di RVS – . Loro sono un’ottima squadra, hanno il miglior attacco dei tre gironi però hanno la terza peggior difesa del nostro campionato. Sarà una gara combattuta, noi dovremo cercare di imporre il nostro gioco attaccando il più possibile. Non mi piace di parlare di tattica, ma di sicuro abbiamo preparato molto bene la partita in settimana. Più riusciremo a sfruttare gli spazi, meglio sarà. Le ripartenza saranno importantissime e noi, di certo, ce la metteremo tutta sia a livello difensivo che offensivo. Il mister sta ancora pensando alla mia posizione in campo perché abbiamo avuto un altro infortunio, quello di Badan, e Panizzi è squalificato. C’è la possibilità che io vada a sinistra, ma questo è ancora da vedere. Sicuramente il mister manderà in campo la miglior difesa possibile”.

“Per alcuni dei nostri giovani – ha detto Mister Colombo nella conferenza stampa pre partita – sarà una grande opportunità per giocare, contro grandi giocatori: non dovranno avere ansie o preoccupazioni, ma dimostrare di saper cogliere questa occasione. Io voglio da loro la spavalderia tipica del giovane perché affrontiamo il miglior attacco ma anche la terza peggior difesa e starà a noi amplificare i loro difetti”.

A questo punto il tecnico grigio sarà praticamente obbligato nella scelta dei giocatori. Quindi l’11 più probabile potrebbe essere con Pop tra i pali, Sbampato, Prestia e Gemignani in difesa, Delvino, Checchin, Maltese e Sartore a centrocampo e De Luca e Coralli in attacco.

Sarà certamente una partita complicata per entrambe le squadre. “Da qui alla fine – ha commentato il calciatore dei marmiferi Massimo Maccarone – ci saranno solo partite complicate, a partire dalla sfida di sabato contro l’Alessandria. La Carrarese è artefice del proprio destino, deve interpretare la gara nel migliore dei modi e pensare più a sé stessa che agli avversari perché solo con lo spirito giusto possiamo ottenere punti a prescindere dal nome dell’avversario”.

Con l’Alessandria – ha detto il tecnico dei marmiferi Silvio Baldinic’è la possibilità di proseguire la strada intrapresa, a livello di risultati, nelle ultime due gare. Non deve trarre in inganno la classifica dei nostri avversari perché dispongono di calciatori di livello un po’ in tutti i reparti e saranno, certamente, rinfrancati per il risultato positivo ottenuto nell’ultima partita. La Carrarese deve cercare di ottenere il massimo a partire da sabato ed anche nella successiva gara casalinga per poi spingersi ancora più avanti rispetto al punto in cui si trova all’insegna della continuità e di quel gioco che è nelle nostre corde proporre e che rappresenta il nostro marchio di fabbrica. Sabato ritornerà tra i convocati Caccavallo che appare in buone condizioni e verrà sicuramente in panchina pronto ad entrare in caso di necessità mentre Agyei dovrà essere valutato la prossima settimana”.

Le probabili formazioni

Carrarese 4-2-3-1

Mazzini; Carissoni, Luca Ricci, Karkalis, Scaglia; Varone, Cardoselli; Bentivegna, Valente, Tavano; Maccarone.

Alessandria 3-4-1-2

Pop; Sbampato, Prestia, Gemignani; Delvino, Checchin, Maltese, Sartore; Bellazzini; De Luca, Coralli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *