Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

I Grigi affronteranno il Pro Piacenza? Lo scopriremo. La probabile formazione

bda010c4-dc20-4b7c-86d9-c12a4cada298
Sarà una partita surreale quella in programma domani allo stadio Garilli di Piacenza. I Grigi di Mister D’Agostino, infatti, dovrebbero affrontare il Pro Piacenza alle ore 14:30. Si, dovrebbero. Perché non è certo che questa partita si giocherà.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il presidente Pannella ha garantito che la partita si giocherà. Il problema è che non si sa con che giocatori. La prima squadra non esiste più e della Berretti sono rimasti solo 4 giocatori. Sembra che Pannella stia arruolando con “contratti di addestramento” ragazzini alla prima esperienza di C senza preparazione da Roma e Salerno ma non è detto che scendano in campo perché dovranno esserci almeno 7 giocatori. Intanto, i pochi calciatori professionisti ancora tesserati hanno dichiarato tramite l’AIC lo stato di agitazione. Lo sciopero ci sarà perché non sono ancora stati pagati gli stipendi.

Mister D’Agostino dovrà fare a meno di alcuni giocatori per problemi muscolari non ultimo quello avvenuto domenica a Santini nell’amichevole contro la Giana. Spazio quindi a Rocco titolare insieme a De Luca perché Talamo è passato al Siracusa mentre Akammadu è appena arrivato.

Ma allora cosa accadrà? I Grigi e la terna arbitrale dovranno andare al Garilli e sperare di avere degli avversari. Se nessuno del Pro Piacenza si presenterà, bisognerà aspettare le 15:15 quando l’arbitro decreterà la fine del Pro Piacenza dal campionato. Orgoglio Grigio, nel dubbio, non ha organizzato la trasferta e lo SLO dell’Alessandria Mario Di Cianni ha scritto ai tifosi dicendo che i biglietti della partita sono in vendita ma se la partita non venisse disputata non ci sarebbero i rimborsi.

È molto probabile, allora, che i Grigi di Mister D’Agostino facciano un viaggio fino a Piacenza a vuoto senza nemmeno entrare dentro lo stadio.

Le probabili formazioni

Pro Piacenza

Non si può elencare un possibile 11 per gli emiliani non conoscendo l’ipotetica rosa.

Alessandria

Cucchietti; Delvino, Prestia, Agostinone; Sartore, Gatto, Gazzi, Cecchin, Bellazzini; Rocco, De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *