Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Fischnaller, e sono cinque di fila

Alessandria vs Pro Piacenza

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

I Grigi arrivano a questa gara, dopo aver conquistato quattro vittorie di fila, mentre l’undici di Pea arriva dalla sconfitta per 1-0 contro la Carrarese. La Pro Piacenza deve rinunciare allo squalificato Alessandro, in attacco Pea si affida a Bazzofia, che fa da supporto a Mastroianni. Mister Marcolini, al posto dell’ infortunato Cazzola, fa giocare Gazzi,  e relega in panchina l’acquisto Emanuele Gatto, e Barlocco, di ritorno in Alessandria, e non convoca Bellomo. La prestazione di oggi dei Grigi, è stata dal punto di vista del gioco, un pò sottotono, dove la vittoria è arrivata solamente nel secondo tempo, però dove gli ospiti sono scampati, ad un passivo più largo, grazie alle ottime parate di Gori, portiere, che la Pro Piacenza ha preso in prestito dal Bari, ma proveniente dalle giovanili del Milan. Ottima la prestazione di capitan Gonzalez, e direi ottimo l’impatto sul match di Fischnaller, che ha dato vivacità all’undici di Marcolini.

Squadre

L’Alessandria si presenta in campo con la consueta casacca grigia, e pantaloncini neri, mentre la Pro Piacenza con la divisa gialla con profili rossoneri. Marcolini schiera i suoi con un 4-3-3, risponde Pea con un 4-3-2-1.

Formazioni

Alessandria: Vannucchi, Fissore, Piccolo, Giosa, Celjak, Branca, Gazzi, Nicco (64′ Gatto), Sestu (55’Fischnaller), Marconi (86’Bunino), Gonzalez. A disp:Pop, Pastore, Ranieri, Sciacca,  Russini,Agazzi,  Rossetti, Casasola, Barlocco. All: Michele Marcolini.

Pro Piacenza: Gori, Calandra, Belotti, Battistini, Ricci (74’Belfasti), Cavagna (81’Musetti), Aspas, Barba, La Vigna, Bazzofia (74’Starita), Mastroianni. A disp: Bertozzi,  Soresina,  Avanzini, Messina. All: Fulvio Pea.

Arbitro: Chindemi ( Viterbo)

Assistenti: Ceccon e Centafio

Ammoniti: 38’Gonzalez (A), 50′ Aspas(P), 90′ Piccolo (A)

Recupero: 1’+4′

Spettatori: circa 2.000

Gol: 78’Fischnaller (A)

Cronaca

L’Alessandria si fa vedere all’8′ con una grande giocata di Gonzalez, sfera che arriva sui piedi di Marconi, che però calcia debolmente. Fino al 17′ non succede niente, al 18′ si fanno i Grigi, dove Gonzalez dialoga con Celjak, quest’ultimo crossa, ma Marconi si vede respingere, la sfera da Gori. Fino a questo momento della gara la Pro Piacenza non crea nessun problema a Vannucchi. Nuovamente sugli scudi Gonzalez, che inventa un numero dei suoi, e serve Sestu, che viene anticipato da Calandra. Al 30′ Grigi in avanti ancora con Gonzalez, che questa volta serve Nicco, però il suo tiro, viene respinto in corner. Finalmente si vedono gli ospiti,  al 35′ con un traversone ad opera di Cavagna, per la testa di Mastroianni, sfera alta sopra la traversa. Sul finire della prima frazione, punizione dai 25 metri di Gonzalez, che calcia, all’interno dell’area, libera la difesa ospite. Prima frazione di netto, dominio alessandrino. Dopo sei minuti dall’inizio della ripresa, si vede la Pro Piacenza, dove Bazzofia,si destreggia bene in area, e si trova a tu per tu, con Vannucchi, ottima la parata del portiere alessandrino. Al 63′ diagonale, ad opera di Gonzalez, respinge Gori. Al 69′ ancora un duello Gonzalez-Gori, dove il tiro dalla distanza dell’argentino, esalta il portiere ospite. Al 72′, legno colpito dall’undici di Marcolini, dove Fischnaller tira dalla sinistra, e Gonzalez sfrutta al meglio, un velo, del neo entrato Gatto e tira di sinistro, ancora strepitoso Gori, che devia il tiro sul palo. Al 78′ meritato vantaggio dei Grigi, punizione dell’argentino Gonzalez, da destra, dove è Fischnaller, il più veloce a trovare, il guizzo in mischio. A cinque minuti dal 90′ si vede la Pro Piacenza, traversone di Belfasti, per Aspas, che in tuffo, però manda la sfera alta sopra la traversa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *