Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

JUNIORES: EUROBEV SPRECONA, PUNITA AL 90′

euResta tanta rabbia e tanto rammarico quando si perde una partita subendo un gol quando ormai l’arbitro ha già segnalato i tempi di recupero. La rabbia e il rammarico però si amplificano se ti rendi conto di averla letteralmente offerta su un piatto d’argento al tuo avversario. Se prima che Zambrano si involasse tutto solo e mettesse alle spalle di Gjyli la palla che ha sancito l’1 a 0 finale l’Europa Bevingros avesse concretizzato le tante occasioni da gol avute, con Hicham per almeno tre volte a tu per tu con il portiere avversario, non ci sarebbe stato alcun motivo di recriminazione da parte dei ragazzi di mister Russo; così però non è stato e, si sa, una regola non scritta del calcio afferma proprio che chi sbaglia troppo alla lunga paga. Peccato, perchè Birbiglia e compagni, pur in formazione ridotta all’osso a seguito di squalifiche e ritardati tesseramenti, aveva saputo gestire bene la sfida, rischiando il giusto e rendendosi molto pericolosa dalle parti della porta pozzolese. E’ mancato il gol e, nel calcio, questo non è un dettaglio da poco.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

I tre punti vanno così ai padroni di casa; agli ospiti resta il brucio di una sconfitta evitabile e qualche dubbio sulla… carta di identità di alcuni avversari.

Pozzolese – Europa Bevingros 1 – 0

Pozzolese: Isah, Tahiri (42′ st Chiulli), Cantore, Lovelli, Romeo, Guagnini, Keita, Merlano, Touré, Camara, Zambrano (46′ st Remotti). A disposizione: Pulcino, Sidiki, Bauce, Rosiello, Amata. Allenatore: Marco Loguercio.

Europa Bevingros: Gjyli, Touati A., Toscano, Birbiglia, Berberi, Russo M., Hicham, Sina, Fadera, Bammou, Boschiero. A disposizione: Pisani, Touati M., Russo S. Allenatore: Mirko Russo.

Rete: 44′ st Zambrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *