Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

JUNIORES: Incredibile EuroBev!

euSavoia – Europa Bevingros 3 a 10. A leggere il risultato finale si potrebbe pensare a una squadra che domina e schiaccia il proprio avversario come un rullo compressore: se però si analizzano attentamente le varie fasi della partita si scopre che dopo soli 7 minuti dal fischio di inizio il Savoia stava conducendo per 2 a 0 e che alla mezz’ora i padroni di casa erano ancora in vantaggio per 3 a 1. E allora? Dopo un terzo di gara quelli forti sembrano sicuramente i bianchi di Litta Parodi, non di certo i ragazzi di mister Russo. Come già era successo sabato scorso: approccio superficiale ai novanta minuti, tendenza a snobbare l’avversario, incapacità di entrare subito con la testa in campo. Errori che è possibile rimediare in gare come quella di oggi, quando il divario tecnico è nettamente a favore dei ragazzi in maglia EuroBev, ma che diventerà impossibile recuperare in sfide maggiormente equilibrate.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Toccati sul vivo e stimolati sull’orgoglio, Birbiglia e compagni riprendono poi in mano la gara, arrivando a dominarla sia sotto il punto di vista del gioco sia sotto quello delle reti segnate, ma resta un retrogusto amaro anche nella gioia della vittoria.

Ancora tanto lavoro per mister Russo, chiamato ad andare ad agire sulla testa dei ragazzi, cercando di far capire loro che è finito… il tempo delle mele, ed è cominciato quello in cui si deve dimostrare di essere cresciuti, non solo in centimetri ma anche in maturità.

E intanto si spera di riuscire a risolvere i problemi di una rosa che, al momento, si dimostra troppo scarna. Un paio di tesseramenti (Fadera e Bisikou) dovrebbero essere in dirittura d’arrivo, qualche infortunio (Berberi, Trisoglio, Salerno) potrebbe essere recuperato in tempi brevi, per dare l’opportunità a mister Russo di far rifiatare qualcuno o proporre situazioni tattiche diverse in caso di necessità.

Il campionato è solo agli inizi, sarà una battaglia lunga otto mesi: per arrivare alla fine tutti saranno chiamati a fare la propria parte, con impegno, voglia, carattere, senza dover lasciare per strada buone opportunità per superficialità e superbia.

Savoia – Europa Bevingros 3-10

Savoia: Lleshaj, Chiaria, Miglioli (26′ st Natale), Jafri (21′ st Curci), Cartasegna (15′ st Trincheri), Usai, Pavanello (10′ st Patti), Grillo, Bençaga, Naimi, Serra (1′ st Zuco). A disposizione: Frazzetta. Allenatore Maurizio Trivellato.

Europa Bevingros: Gjyli, Toscano (41′ st Grassano), Boschiero (41′ st Pisani), El Aoulani M., Touati A., Russo M., Hicham, Birbiglia (33′ st Touati M.), Sina (39′ st Russo S.), Oukhssas, Bammou. Allenatore: Mirko Russo.

Reti: 6′ pt Serra (S), 7′ Miglioli (S), 12′ Hicham (E), 24′ Miglioli (S), 31′ e 33′ Hicham (E), 40′ Sina (E), 2′ st Birbiglia (E), 9′ e 31′ Oukhssas (E), 21′ El Aoulani M. (E), 33′ e 41′ Bammou (E).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *