Alessandria al debutto in Tim Cup

L’Alessandria aprirà la propria stagione, anche se non è ancora campionato, nella Tim Cup. Primo turno a Cosenza, non si gioca ad Alessandria per l’inagibilità dello stadio “Moccagatta” che sarà pronto ai primi di ottobre.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Sarà l’occasione per mettere benzina nel motore e capire, anche se è calcio di luglio, quale Alessandria si deve aspettare la piazza.

Questa mattina, al termine dell’allenamento di rifinitura ha parlato Christian Stellini che ha dichiarato: “Mettiamoci in testa che noi non vinceremo la Tim Cup. Dobbiamo metterlo in chiaro sin da subito. Però noi vogliamo ben figurare in ogni partita anche in una competizione come questa”.

In casa Alessandria tiene banco la questione Bocalon, che appare sempre più vicino alla Salernitana, sull’argomento il mister ha dichiarato: “Attualmente è un giocatore dell’Alessandria e si sta comportando come tale. Ogni giorno, in allenamento, da il 100% però”. “Posso garantirvi che a Cosenza giocherà solo chi è motivato. Se Bocalon non avrà i giusti stimoli per svariati motivi sono pronto a tenerlo in panchina o addirittura esonerarlo dalla trasferta”.

Non faranno parte della sfida Marras squalificato,il lungodegente Vannucchi, Giosa, Nicco e Russini.

Arbitrerà il match il signor Robilotta coadiuvato dagli assistenti Parrella e Manzi; quarto ufficiale di gara Acanfora.

La squadra che uscirà vincitrice dal match di domani sera affronterà, nel secondo turno, la Salernitana.

Apriamo una parentesi sulla campagna abbonamenti e sui prezzi delle gare in programma a Vercelli. Da segnalare che per gli abbonati il prezzo del biglietto delle gare di Vercelli ammonterà a 1/16 del prezzo dell’abbonamento e quindi sarà estremamente conveniente.

Lascia un commento