Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Juniores: El Aoulani torna con una tripletta

eubevCi ha messo appena tre minuti “Simo” El Aoulani a ritrovare il proprio feeling con il gol. Fermo da inizio dicembre, proprio dalla sfida dell’andata con la stessa Castelnovese, a causa di uno strappo muscolare che lo ha costretto a saltare praticamente un’intera stagione, l’uomo da oltre 40 reti nella passata stagione dimostra subito di non aver smarrito il fiuto del bomber. Con la sua tripletta odierna ha regalato tre punti e ha fatto sorgere qualcosa di più di un semplice rimpianto per la stagione dell’Europa Bevingros. Chissà come avrebbe potuto andare con lui regolarmente in campo… Inutile, comunque, stare a elucubrare coi se e coi ma, coi quali, è risaputo, non si vincono i campionati.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Tornando ai novanta minuti di Castelnuovo, il 3 a 0 finale potrebbe dare la sensazione di una gara dominata dagli ospiti che, in realtà, dopo aver trovato il vantaggio immediato hanno faticato più del dovuto a dare concretezza alla propria superiorità tecnica, rischiando anche qualcosa sui rapidi capovolgimenti di fronte dei bianconeri di casa, con un Conza strepitoso su punizione dal limite. Solo nei minuti finali l’Europa Bevingros è riuscita a chiudere il discorso, con due spunti in velocità di El Aoulani. Partita condizionata anche da un vento che rendeva difficile la lettura delle palle aeree, allungando o rallentando le traiettorie. Ancora due partite prima di chiudere questa stagione: mister Russo è stato chiaro coi suoi ragazzi, i sei punti sono un obbligo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *