Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

JUNIORES: L’EUROBEV SEGNA, SOFFRE, VINCE

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

eubevUna sfida che dopo mezz’ora del primo tempo avrebbe potuto sembrare già messa in cassaforte dai padroni di casa: due reti, continuo possesso palla e poi, fino al…generoso calcio di rigore assegnato dall’arbitro Valenti, altre ghiotte occasioni capitate sui piedi di Trisoglio, Oukhssas e Hicham. Come spesso accade nel calcio succede che un singolo episodio venga a cambiare le carte in tavola. Gli ospiti accorciano le distanze dal dischetto e poi ci credono: attaccano, spingono, ci mettono più cattiveria agonistica, mentre i ragazzi di Russo perdono convinzione, sicurezza, misure. Diventa una specie di assedio (anche se poco concreto), lasciando ai biancazzurri di casa solamente qualche pericolosa ripartenza in contropiede. Paradossalmente il pericolo maggiore lo portano ancora Birbiglia e Prince ma quel pallone non ne vuole più sapere di entrare in porta. Dopo 7 minuti di recupero arriva il triplice fischio finale: all’Europa tre punti sofferti, ma molto pesanti.

 

Europa Bevingros: Conza, Touati A., Boschiero, Birbiglia, Berberi, Russo M., Hicham, Salerno (25’ st Mora), Sina, Oukhssas (21’ st Prince), Trisoglio (16’ st Bammou). All. Russo.

Villaromagnano: Biscaro, Albanese (1’ st Viotti), Quinto (11’ st Serafin), Tresin, Farina, Calistri, Ferraro (31’ st Domenicali), Granata, Zanaku, Pinna (1’ st Chlouh), Marsiglione (12’ st Repetto). All. Ronca.

 

Reti: 2’ pt Hicham, 24’ pt Birbiglia, 16’ st Zanaku su rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *