Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

La testa di Mezavilla nella vittoria dell’Alessandria

Se il buongiorno si vede dal mattino: cosi potremmo riassumere la sfida amichevole di questo pomeriggio tra Alessandria e Entella; un ottima Alessandria al cospetto di una squadra di categoria superiore. E’ sempre calcio di agosto, questo va detto, ancora i meccanismi sono da oliare, per tutti, e il mercato è ancora aperto ma sicuramente in questa Alessandria si vede la mano di un allenatore che ha impostato il gioco sugli esterni di centrocampo, alti, Iocolano e Marras effettuano un grande lavoro sia in fase di attacco che di difesa. Si muove bene la formazione grigia, attenta e compatta su tutti i palloni, in una amichevole nella quale il portiere Vannucchi non è stato mai chiamato in causa. La prima di Barlocco è sicuramente positiva, anche se il terzino ex Carrarese gioca soltanto un tempo dando poi il cambio a inizio ripresa a Manfrin. Ha ottimamente impressionato Piccolo, padrone dell’area di rigore e del reparto arretrato, alcune sbavature per capitan Sosa; a centrocampo la coppia Mezavilla – Cazzola è chiamata a compiti di rottura e di interdizione al cospetto di ali, Iocolano e Marras, alte. Marras a fasi alterne: sicuramente manca un esterno, forse di spinta, forse difensivo, la settimana che verrà dovrebbe essere quella decisiva in attacco del debutto stagionale di domenica al Garilli contro la Pro Piacenza, alle ore 18.30.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Alessandria in campo con la maglia grigia, pantaloncini neri; Entella in tenuta granata con una riga azzurra verticale.

Al 3′ sinistro dal limite dell’area di Barlocco, palla alta. Al 7′ bella discesa di Barlocco sulla sinistra, cross rasoterra che attraversa tutta l’area e Marras conclude di sinistro male, palla tra le braccia di Iacobucci. Al 9′ angolo di Iocolano, direttamente su Iacobucci, che respinge di pugno ma nessuno ne approfitta. Al 26′ il colpo di testa di Mezavilla porta in vantaggio l’Alessandria, imbeccato dalla destra da un cross di Gonzales. Al 36′ destro di Bocalon da fuori area, palla tra le braccia di Iacobucci. Al 37′ Diaw sfiora il pareggio con una conclusione, in girata, spalle alla porta,  arrivata da calcio d’angolo.

Al 49′ colpo di testa di Moreo che impatta male la palla la quale esce alta sopra la traversa.  Al 53′ ancora l’Entella dalle parti di Vannucchi, cross di Masucci e colpo di testa di Moreo, palla fuori. Al 73′ uscita tempestiva di Vannucchi che salva su Masucci lanciato a rete.  Al 74′ azione dei grigi con Fischnaller che avanza palla al piede e assist per Marras che si sposta la sfera sul piede sinistro ma conclude fuori. All’85’ Alessandria vicino al secondo gol con Marconi che serve di testa Fischnaller che arriva in ritardo all’appuntamento con la palla.

ALESSANDRIA – VIRTUS ENTELLA 1-0

ALESSANDRIA: Vanucchi, Celjak, Sosa, Piccolo [71. Gozzi], Barlocco [46. Barlocco], Iocolano [71. Fischnaller], Cazzola [71. Nicco], Mezavilla [71. Branca], Marras, Bocalon [71. Marconi], Gonzales [87. Fissore]. A disp: La Gorga,, Cottarelli. All:Braglia Piero

VIRTUS ENTELLA CHIAVARI (4-3-1-2):  Iacobucci [46. Paroni]; Iacoponi [75. Belli], Benedetti, Pellizzer, Keita [62. Baraye], Moscati, Gerli [81. Di Paola], Troiano, Diaw [47. Costa Ferreira], Masucci [82. Cutolo], Moreo [62′ Mota] A disp: Cutolo, Palermo, Tremolada, Sini. All: Breda Roberto

Arbitro: De Angelis (Abbiategrasso) [Affatato, Gualtieri ]

Ammoniti: 82. Pellizzer [E]

Angoli: 7-3  Recuperi: 0 + 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *