Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Alessandria: si parte in Emilia con la Pro Piacenza

Debutto in Emilia Romagna per l’Alessandria che partirà sul campo della Pro Piacenza del neo tecnico Fulvio Pea mentre il debutto casalingo è, la settimana successiva, in casa contro il Livorno di Claudio Foscarini; l’ultima giornata, nel 2017, sarà in casa con il Pontedera.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Ecco, di seguito, il cammino dell’Alessandria in questa stagione di Lega Pro, nel girone A:

Pro Piacenza- Alessandria, Alessandria-Livorno, Lucchese-Alessandria, Alessandria-Arezzo, Piacenza-Alessandria, Alessandria-Como, Alessandria-Cremonese, Tuttocuoio-Alessandria, Alessandria- Pistoiese, Olbia- Alessandria, Alessandria-Robur Sienna, Racing Roma- Alessandria, Giana E-Alessandria, Alessandria- Carrarese, Prato-Alessandria, Alessandria- Viterbese castrense, Renate- Alessandria, Alessandria- Lupa Roma, Pontedera-Alessandria

La stagione sarà lunga con quattro giornate in più rispetto alla passata stagione, la Lega Pro sarà composta da 60 squadre, 20 per girone.  Fra le particolarità di questa stagione anche i due turni il 26 dicembre e il 30 dicembre  e poi una sosta fino al 22 gennaio.

Il Teatro Regio di Parma è stato il luogodella presentazione dei calendari della Lega Pro, stagione 2016/17.

Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro ha cosi commentato: ” Risultato importante è stato quello di riportare il format a 60 squadre, c’era tanto scetticismo; grande senso di responsabilità, ci interrogheremo sul nostro futuro. Una Lega che riesce a innovare, con la  tecnologia. Attivare in premessa la condizione del nostro cambiamento. Essere coscienti e consapevoli dei vincoli, un sistema che oggi accusa disuguaglianze che devono essere ridotte; vorremmo una rivoluzione culturale per  un nuovo progetto. L’idea della sostenibilità, non avevamo partner, ora abbiamo aziende, uomini, persone appassionate di calcio che vogliono investire sul progetto: esempio di progetto che sia da esempio per gli altri. Ci proviamo uscendo dai canoni classici della comunicazione. Ci sono tanti partners, Rds sarà la radio ufficiale della Lega Pro”.

La Lega Pro, da questa stagione abbraccia l’Unicef. Giacomo Guerrera,Presidente dell’Unicef Italia, ha dichiarato: “Sono emozionato, settanta anni fa l’Unicef nasceva, adesso c’è una partita importante, quella dei migranti, siamo presenti in Italia per investire e dare risorse, la collaborazione con la Lega Pro è importantissima: una partita che dobbiamo vincere“.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *