Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

importante seminario all’accademia kodokan

347L’Accademia Kodokan Alessandria il 18 e 19 u.s. è stata sede di un importante Seminario di specializzazione di Wushu Moderno, giunto alla settima edizione, diretto magistralmente dal Maestro Massimo Scalzo 6 Duan di Catanzaro, coadiuvato dal Maestro Caposcuola Gianluca D’AGOSTINO, evento questo reso ancora più prestigioso per la concomitanza della sessione di esami Nazionali di cintura nera e di Duan (gradi) nelle discipline del Tao Lu tradizionale e moderno (forme a mani nude e con armi) e del combattimento (Sanda) indetti da PWKA-MSP ITALIA, Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI, che attraverso il suo Presidente Walter LORINI, ha convocato nella commissione di esame i Maestri Capo Scuola NESE Gianni di Ferno (VA) 7° Duan, D’AGOSTINO Gianluca e SCALZO Massimo, entrambi 6 Duan internazionale.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

 

Gli allievi del M° D’AGOSTINO hanno partecipato al Seminario tecnico divisi per livello di pratica e di età, studiando, i più esperti la forma internazionale codificata da gara di Nan Dao (sciabola del sud) e i principianti il Nan Quan (pugno del sud) Nan Dao e Nan Gun (bastone del sud) 32 movimenti forma base allenandosi con la metodologia di allenamento e tecnica che viene utilizzata nelle Scuole di Wushu della Cina.

kod3

Dopo 15 ore di duro allenamento ben 10 Allievi, i più esperti, già pluricampioni nazionali ed internazionali, hanno superato brillantemente l’esame di cintura nera e di grado (Duan): all’istruttore Alessia D’AGOSTINO, a soli 24 anni (di cui 20 di pratica) il prestigioso 3° Duan, a VARNERO Davide, il “capitano“ della squadra agonistica il 2° Duan, ai giovanissimi talentuosi Matteo TESTARDINI (18 anni), Sonia D’AGOSTINO (17 anni), Alex CRIMII’ (17 anni) e TUDOSE Octavian (15 anni) il 1° Duan, agli allenatori e agonisti GALLINARO Stefano, ORABONA Daniele, VENDITTI Fabio e ANGIOLINI Giada il 1° Duan. Dopo lo stage hanno dovuto padroneggiare sia la stanchezza che l’emozione per dimostrare la loro abilità, esperienza e tecnica acquisita durante la pratica nel Wushu con l’esecuzione delle forme a mani nude e con armi dello stile Hung Gar (Shaolin del Sud) ma anche di quello codificato dalla Federazione Internazionale Cinese IWUF, del Sanda il combattimento a pieno contatto con tecniche di pugno, calcio e proiezioni e anche della Difesa Personale

Kod2

Positivi e brillanti anche gli esami di cintura di colore (JI) degli allievi più giovani (5-12 anni) con LOMBARDI Davide, BELLAVIA Alessia e SCALA Andrea promossi cintura rossa, MESSINA Gaia, CUSUMANO Matteo, MAZZONE Raffaele, TURCO Victoria, FRANZE’ Antony, FRANZE’ Alisea, FRANZE’ Francesca, ZAMMITTO Lorenzo, ZUCCA Leonardo, GIACOBBE Elena, MARANZANA Amedeo promossi cintura blu e PICCHIO Pietro, CARLANO Emanuele, GUION Riccardo e GAMBADORO Devid promossi cintura gialla.

 

Particolarmente soddisfatto e orgoglioso il Maestro D’AGOSTINO da oggi potrà contare sulle neo cinture nere e Duan, quali validi collaboratori sia nell’insegnamento che nella preparazione della Squadra Agonistica (14-35 anni) pre Agonistica (5-12 anni) e amatoriale/tecnica (+ 35 anni) in tutte le discipline del WUSHU Kung Fu di cui lo stesso Maestro ne conosce la tecnica, i valori e la metodologia dell’allenamento acquisite dopo 35 anni di pratica, di cui 30 di insegnamento presso l’Accademia Kodokan Alessandria, società sportiva fondata nel lontano 1969 dal Grande Maestro Gianni NOTTI e attualmente diretta dal Maestro Ferdinando MAGAROTTO.

 

L’ultimo importante appuntamento sportivo per il Kung Fu Team è fissato per il 25 e 26 giugno p.v. a Riccione al XVIII Campionato Nazionale PWKA MSP ITALIA, dove la squadra di si impegnerà al massimo per conquistare i titoli di campioni Nazionali e l’ambito Trofeo sia nella specialità del Combattimento, di cui il Kodokan ne è l’attuale detentore, ma anche in quello delle Forme tradizionali e moderne, confrontandosi con oltre 30 scuole e 300 atleti provenienti da tutta Italia che hanno vinto le cinque tappe di Selezione. Poi la pausa estiva per poi riprendere ancora ai vertici Nazionali con il Campionato Italiano organizzato dalla Federazione Italiana Wushu Kung Fu (FIWUK-CONI) sempre nelle discipline del Tao Lu Tradizionale e Moderno e del Sanda in programma a novembre a Pescara.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *