Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

15 anni e non sentirli

IMG_8311 (2)Penultima tappa dello Special Basket 2016 domenica scorsa per i Cissaca Bulls impegnati al PalaRegnani di Scandiano. Il primo match di giornata è contro la Polisportiva Spezzina: squadra molto dotata dal punto di vista atletico e dominante sotto le plance. I Bulls, che devono fare a meno del play titolare Kondi infortunato, si schierano con una “box and one” per cercare di limitare la vena offensiva dell’ala Leeshi, marcato a uomo da Fishta. L’inizio è quello tipico dei Tori, meccanismi di attacco poco fluidi e fase difensiva da rivedere. Nonostante l’approccio “morbido” i mandrogni chiudono la prima metà di gara sopra di 4. Nel terzo quarto le rotazioni anomale dovute al carico di falli del reparto lunghi causano un break negativo e i liguri mettono la testa avanti. A tre minuti dalla sirena 8 punti di svantaggio per i Tori che provano il tutto per tutto con una “uomo” molto alta e aggressiva. La soluzione tattica sembra dare buoni frutti e Stasio e compagni si portano ad un solo possesso di distanza e palla in mano. Nonostante la doppia opportunità di impattare la gara i Bulls non riescono a metterla dentro e gli spezzini segnano allo scadere dall’arco dei 6,75 per il +5 finale.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

A far le spese della voglia di rivalsa dei Tori e il GSD Limbiate che nell’incontro del pomeriggio scende in campo privo del nazionale Stanchi, anche lui infortunato. Primo quarto molto positivo: le scelte offensive, con il P&R sull’asse Fishta-Bragato (24 punti in due), si rivelano efficaci e portano ad un immediato vantaggio in doppia cifra. Ma è il terzo quarto a dare la svolta definitiva al match. Parziale di 16 a 3 e risultato in ghiaccio. Ottimo il contributo dalla panchina con Samantha Scioscio, autrice della solita prestazione volitiva, e Daniele Zanda molto preciso nel pitturato. Una vittoria da condividere anche con Salice, Pravatà e Tessino per festeggiare l’imminente 15° anniversario di attività che i Tori celebreranno il prossimo 9 maggio.

Il campionato si chiuderà a fine mese a La Spezia con l’obiettivo di portare a casa due medaglie importanti, sia nel tradizionale che nell’unificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *