Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Alessandria esame fallito, il primo posto si allontana

 

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

IMG_4643Era la gara da non sbagliare, era la gara dove bisognava non perdere il terreno dalle prime due della classe, e invece come spesso accaduto negli ultimi anni, l’Alessandria esce battuta dal campo di Cremona più per demeriti propri che per meriti altrui. La squadra di Gregucci, esce battuta anche per merito del portiere Rabaglia decisivo in un paio di interventi, ma preoccupano le amnesie difensive con le quali sono arrivate le due marcature dei grigio-rossi, che non vincevano da novembre quando avevano espugnato il campo del Renate. Grave l’errore di Sosa, in avvio di secondo tempo, che spiana la strada a Maiorino in occasione della seconda e decisiva rete. La squadra ha lottato, fino alla fine provandoci con i denti, con la rabbia e con il cuore ma certi errori difensivi, se si vuole ambire a palcoscenici importanti, bisogna non commetterli più. Da rivedere Sperotto sulla sinistra, autore di una gara timida e con poca spinta sulla fascia, su Sosa pesa come un macigno l’errore decisivo della rete vittoria dei ragazzi di Rossitto. Bene il centrocampo dei grigi che hanno stazionato per lunghi tratti del match nella metà campo della Cremonese senza sfruttare le tante occasioni avute.

Ora i punti di distacco dalla vetta sono sei: 41 per il Cittadella, 37 per la Feralpisalò con ora i grigi al terzo posto a quota 35 punti. Domenica si riparte con il Lumezzane, con gli errori che dovranno essere immediatamente azzerati se si vuole cercare di avvicinarsi alla vetta. Dopo tre partite del girone di ritorno i punti raccolti sono tre, nel girone di andata dopo tre partite giocate i punti raccolti erano quattro.

Cremonese e Alessandria in campo con le sonsuete divise, padroni di casa in maglia a strisce verticali grigio-rosse, ospiti in completa tenuta grigia.

Al 12’ il vantaggio della Cremonese con il gol di Sansovini, imbeccato da un lancio verticale di Brighenti, Vannucchi tocca la sfera che entra in rete. Al 15’ annullato il gol a Bocalon, imbeccato da un cross di Marras ma la punta, ex Venezia e Prato è oltre i difensori. Al 21’ tiro di Branca, centrale, parata di Ravaglia. Al 25’ il ‘pareggio dell’Alessandria, cross dalla sinistra di Iocolano, per Bocalon, palla respinta che giunge a Nicco che scarica la palla nell’angolino basso alla sinistra di Ravaglia. Al 41’ palla gol per l’Alessandria: cross dalla sinistra di Iocolano, palla spizzata da Marras, giunge a Nicco che di sinistro calcia alto, sopra la traversa, da ottima posizione.

Al 48’ la seconda rete della Cremonese, grave errore di Sosa, che nel tentativo di fare un retropassaggio di testa a Vannucchi, serve Maiorino che, tutto solo davanti a Vannucchim riporta avanti la Cremonese. Al 65’ diagonale di Brighenti, parata a terra di Vannucchi. All’80’ palla gol per l’Alessandria: tiro rasoterra di Celjak, intercettato da Bocalon, che controlla la palla e tira ma è bravo Ravaglia a respingere. All’89’ tiro cross di Branca, palla alzata oltre la traversa da Ravaglia. Al 91’ ancora Ravaglia, su errore in fase difensiva dei padroni di casa, a rimediare tempestivamente su una incursione di Fischnaller. Al 95’ annullata una rete a Fischnaller per fuorigioco.

CREMONESE-ALESSANDRIA 2-1

CREMONESE: Ravaglia, Gambaretti, Bianco, Rosso, Briganti, Marconi, Pesce, Suciu, Brighenti, Sansovini [90. Pacilli], Maiorino [70. Guglielmotti]. A disp: Galli, Bianchi, Zullo, Crialese, Ciccone, Magnaghi, Russo, Formiconi. All: Rossitto Fabio

ALESSANDRIA: Vannucchi, Celjak, Sperotto [70. Fischnaller], Mezavilla [59. Marconi], Sirri, Sosa, Marras [79. Sabato], Nicco, Bocalon, Branca, Iocolano. A disp: Nordi, Picone, Morero, Terigi, Loviso, Cittadino, Boniperti, Vitofrancesco. All: Gregucci Angelo Adamo

Arbitro: Pillittieri (Palermo) [Abagnagra-Sbrescia]

Ammoniti: 49.Bocalon [A]; 60. Rosso [C]; 66. Branca [A]

Angoli: 1-6 Recuperi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *