Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

Allievi ’99: Troppo Bra per i biancoverdi

CastellazzoNon sarebbe una sorpresa se, a fine campionato, il Bra si trovasse lassù in cima, davanti a tutti. Per quanto si è visto in campo oggi, a Castellazzo, ci si potrebbe tranquillamente scommettere. I cuneesi sono squadra forte fisicamente, aggressiva, ben disposta in campo, anche cinica nell’approfittare delle debolezze e degli errori altrui, come è successo in occasione della rete del vantaggio: Nocito compie un mezzo capolavoro su conclusione di un calciatore ospite ma come un rapace si avventa sulla sfera Audetto e mette dentro. A inizio ripresa il Bra mette il lucchetto sul risultato, due gol in dieci minuti e partita praticamente finita, tanto da rendere inutile anche protestare per il rigore dubbio concesso per la rete del 4 a 0 finale. Per i biancoverdi di Moretti non resta che aspettare il rientro dei tanti infortunati, con la consapevolezza che davanti non ci sarà sempre il Bra.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Castellazzo: Nocito, Schifino, Russo, Shtembari, De Bianchi, Robotti, Manzini, Salio, Piccarolo, Ricca, Bergamasco. A disposizione: Cavelli, Masuelli, Guazzotti, Maranzana. All. Moretti.

Bra: Bonofiglio, Demichelis, Balan, Manassero, Rinaldi, Nebbiai, Mondino, Mhillaj, Audetto, Bergessio, Tessio. A disposizione: Carletto, Tarable, Kulli, Mozzato, Occelli, Zioni. All. Audetto.

Reti: 18′ pt Audetto, 3′ st Mondino, 12′ st Tessio, 24′ st Audetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *