Hurrà Grigi

Quindicinale di calcio e non solo

vogliamo vincere!

RIMG3028Siamo partiti alla grande! La nuova Alessandria Calcio è stata presentata ieri, giovedì, in una piazza Marconi straboccante di tifosi entusiasti, al termine di una giornata in cui tutta la città si è stretta intorno alla squadra. Altro che alessandrini chiusi e insensibili: se qualcuno lavora bene, la città risponde, si apre, vive di passioni, quelle giuste. C’è grande ottimismo, ma dobbiamo, come sempre, restare coi piedi per terra, memori di come sia andato a finire lo scorso campionato. Se, però, nell’estate 2014 nessuno ci considerava tra i favoriti, adesso per molti tra gli addetti ai lavori siamo la squadra da battere. E’ un’Alessandria che vorrà proporre gioco, segnare, fare paura agli avversari: sono arrivati i giocatori ed il mister giusto per questo “credo” calcistico. Abbiamo conosciuto anche le nuove maglie, ispirate a quelle della stagione 76/77, con una riga verticale binco-rossa. Dettagli. Adesso tutti a Bardonecchia per il ritiro estivo, in attesa di vedere all’opera la squadra, prima in Coppa Italia e poi in campionato, si presume ai primi di settembre, calcio scommesse permettendo. E’ iniziata la campagna abbonamenti: mai come in questa stagione è obbligatorio essere tutti presenti. Siamo certi che ci divertiremo. Il Presidente Di Masi, vero artefice e protagonista di questo nostro sogno, ha dimostrato anche ieri sera la sua anima di presidente tifoso saltando e guidando i cori da un palco traboccante di gioia. Cori, fumogeni, Ultras scatenati ed una vera rivelazione (extracalcistica): il presentatore-tifoso della serata, l’amico Mauro Risciglione, emozionato, ma bravissimo a tenere “caldo” il pubblico (qualcuno lo vede già a Sanremo). Insomma, ci siamo proprio divertiti, segno che si parte con un solo obiettivo: vincere tutti assieme. E proprio questa è stata la parola d’ordine della serata: vogliamo vincere!

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Hurrà Grigi

RIMG3034presentazione 1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *